menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il mercato di via Orvieto: il rendering del progetto

Il mercato di via Orvieto: il rendering del progetto

Il progetto e i soldi ci sono, l'ok del Comune no: ecco perché il nuovo mercato di via Orvieto è bloccato

Il Municipio ha messo a bilancio 2,9 milioni per la riqualificazione del mercato

Il progetto è stato realizzato, i fondi sono stati stanziati. Ma la riqualificazione è ferma. Per riqualificare il mercato che da almeno mezzo secolo si trova su via Orvieto, a San Giovanni, manca solo l’approvazione del Comune.

I fondi disponibili

“Per il restyling di quel mercato abbiamo già accantonato oltre due milioni e novecentomila euro del bilancio municipale” ha spiegato la presidente Monica Lozzi. I banchi fatiscenti ed inutilizzati, sono già stati rimossi da tempo. Gli esercenti ed i clienti però attendono da anni il rilancio di uni spazio che ha bisogno d’una profonda trasformazione. Peraltro già progettata dal Municipio VII.

Cosa prevede il progetto

Il mercato, ora in sede impropria, sarà trasformato in un plateatico, con servizi igienici, una copertura, un portale di accesso.“Abbiamo preparato un progetto preliminare che prevede un tetto fotovoltaico con scambio sul posto dell energia elettrica prodotta e che si prevede di collegarla alla scuola vicina” ha spiegato il vicepresidente del Municipio Giuseppe Commisso. La futura versione dello spazio mercatale, consente anche una riorganizzazione della sosta. “Sono stati recuperati anche molti posti auto - ha sottolineato il vicepresidente Commisso - per i residenti e per gli utilizzatori del mercato”. Un aspetto tutt’altro che secondario in un quartiere i cui abitanti, storicamente, lamentano la carenza di parcheggi.

La pratica amministrativa

Il rilancio del mercato, nonostante i fondi ed il progetto siano pronti, stenta però a decollare.“Serve il via libera del Segretariato generale a cui, già nel novembre del 2019, avevamo inviato la delibera municipale che prevede la riqualificazione del mercato. Sei mesi più tardi la pratica ci è stata restituita per effettuare delle modifiche - ha spiegato la presidente del Municipio VII Monica Lozzi - effettuato le integrazioni richieste, abbiamo rimandato la delibera e siamo in attesa dell’approvazione”. 

Al Campidoglio la decisione finale

Non basta il via libera del Segretariato per avviare l’attesa trasformazione del mercato, reso popolare anche dal film “Arance e Martello” di Diego Bianchi. I banchi, da cinquant’anni, sono infatti sistemati sullo square centrale di via Orvieto, dunque in sede impropria. “Serve un cambio di destinazione urbanistica” ha spiegato la presidente Lozzi. Se il Segretariato approverà la delibera municipale,  la palla passerà all'Aula Giulio Cesare. All'Assaemblea Capitolina spetta infatti dovrà votare una variante al piano regolatore. La riuscita del progetto dipenderà, a quel punto, dalla disponibilità del Campidoglio a calendarizzare subito la nuova votazione che, verosimilmente, potrebbe essere discussa dopo l’estate. In piena campagna elettorale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento