Martedì, 18 Maggio 2021
San Giovanni San Giovanni / Via Magnagrecia

Mercato Metronio, i banchi si trasferiscono in via Magna Grecia

Per la trasformazione del mercato servono i fondi del Comune. Intanto cominciano i lavori per adeguare il sistema antincendio

Gli operatori del mercato Metronio si trasferiscono. Ma solo temporaneamente. Il Municipio ha deciso di avviare i lavori per l’adeguamento anticendio della struttura progettata da Riccardo Morandi.

Il trasferimento degli operatori

“La conferenza dei servizi si è conclusa e gli operatori, da metà maggio, dovranno trasferirsi su via Magna Grecia” ha anticipato l’assessore municipale al Commercio Piero Accoto”. Lasceranno i banchi per trovare posto in box di sedici metri quadrati “già concordati con gli operatori stessi” hanno fatto sapere dal Municipio. Un trasloco inevitabile ma “puntiamo a farli rientrare nella storica sede al massimo per il mese di ottobre” ha dichiarato l’assessore Accoto. 

Le intenzioni del Municipio

L’operazione, che ha un costo di 1,2 milioni di euro, rappresenta un altro tassello nell’elaborata riqualificazione del mercato Metronio. Un intervento già progettato per il quale l’amministrazione di prossimità ha chiesto al Campidoglio di stanziare 12 milioni di euro. “Abbiamo voluto predisporre un progetto di alto livello, capace valorizzare l'immobile anche sul piano turistico - ha spiegato il vicepresidente del Municipio VII Giuseppe Commisso - Non è solo la riqualificazione di un luogo dove andare a fare la spesa, perchè abbiamo intenzione di renderlo uno spazio destinato ad ospitare eventi culturali, ludici e professionali”. 

Cosa prevede la trasformazione

Nella riqualificazione del mercato Metronio rientra anche la sistemazione dell'adiacente parcheggio. Si tratta di un multipiano, anch'esso progettato da Riccardo Morandi, in grado di ospitare 300 auto. Un bene importante per il quartiere e, considerando la vicinanza del servizio metropolitano, per l'intera città. La trasformazione prospettata dal Municipio sarà di ampio respiro. All'interno del mercato é infatti previsto l'ampliamento del ballatoio attualmente  inutilizzato, in modo che possa ospitare laboratori ed attività destinate  alla somministrazione di cibo e bevande. Anche la zona antistante il mercato subirà dei cambiamenti, con l’allargamento dei marciapiedi, la sistemazione di alberi ed arredi finalizzati ad accogliere clienti e residenti. 

I fondi chiesti al Comune

Per trasformare il mercato Metronio è stato già approvato un progetto definitivo. Bisogna quindi metterlo a bando ma per riuscirvi occorrono il via libera e lo stanziamento del Campidoglio. “I fondi - ha spiegato la presidente del Municipio VII Monica Lozzi - erano stati già chiesti nel 2020 in fase di bilancio preliminare ma la giunta Raggi  non ce l’ha finanziato. Torniamo a chiederli in previsione della prossima variazione di bilancio, pervista entro il 30 aprile 2021. Ci auguriamo che questa volta il Campidoglio stanzi le risorse necessarie”.

Se lo augurano anche gli operatori che, da metà maggio, si sposteranno su via Magna Grecia. Con la riqualificazione  prospettata dal Municipio VII, migliorerebbe infatti l'appeal del mercato. A beneficio del territorio ma, soprattutto, di chi ancora oggi lavora al suo interno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Metronio, i banchi si trasferiscono in via Magna Grecia

RomaToday è in caricamento