San Giovanni San Giovanni / Largo Saluzzo

San Giovanni: sorpresi a forzare la porta di un appartamento, arrestati

Sono stati colti in flagrante al 5° piano di una palazzina in Largo Saluzzo. I due, ladri professionisti di 26 e 30 anni, sono stati arrestati dopo un vano tentativo di fuga sul terrazzo

Erano specializzati in furti in appartamenti i due fratelli georgiani, 26 e 30 anni,che sono stati arrestati ieri pomeriggio  dagli agenti dei Commissariati “San Giovanni” e “Appio”.

Nelle prime ore del pomeriggio una chiamata al “113” ha segnalato la presenza di due estranei all’interno di un condominio di Largo Saluzzo, a San Giovanni.Sul posto gli agenti del Commissariato “San Giovanni” hanno sorpreso i due ladri proprio mentre tentavano di aprire una porta del 5° piano del palazzo. Alla vista della Polizia hanno cercato di disfarsi degli “attrezzi del mestiere” gettandoli dalla finestra delle scale. E, dopo il vano tentativo di scappare sul terrazzo dello stabile, si sono arresi ai poliziotti.

LE IMMAGINI DELLA REFURTIVA

Vano anche il loro tentativo di sviare gli investigatori dichiarando false residenze. Gli agenti del Commissariato Appio hanno successivamente perquisito un seminterrato di via Assisi nella loro disponibilità, recuperando un quantitativo ingente di refurtiva. Macchine fotografiche, videocamere, telefoni cellulari, orologi, gioielli e altro materiale elettronico. Tutto materiale provento di altri furti avvenuti recentemente in appartamenti della zona. Entrambi sono stati arrestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni: sorpresi a forzare la porta di un appartamento, arrestati

RomaToday è in caricamento