San GiovanniToday

Furti con lo spray soporifero: due colpi in un unico palazzo a San Giovanni

In Via Biancamano, nel giro di un mese due gli appartamenti svaligiati con lo stesso modus operandi. Il Codici ha preparato un vademecum antifurti in vista delle partenze estive

Entrano indisturbati dalle porte - finestre, spruzzano uno spray soporifero, svaligiano le case e se ne vanno con la tua auto. Questa del 2010 è un'altra estate all'insegna dei topi d'appartamento, almeno nella zona di San Giovanni.

Due colpi i colpi messi a segno in via Biancamano nel giro di un mese e tutti nello stesso palazzo.

Oltre a danneggiarti fisicamente i ladri creano un vero e proprio malessere psicologico. Uno studio Eurispes (Rapporto Italia 2009) denuncia che quasi un italiano su quattro soffre di ansia da furto di appartamento.

L'associazione dei cosumatori CODICI ha stilato delle direttive per salvarsi dai ladri estivi.
Per assenze di breve durata, da un week - end alle due settimane canoniche basta dotarsi di porta blindata, grate alle finestre, tapparelle metalliche e un impianto antifurto certificato.

Per periodi più lunghi: installare timer automatici per accendere ad intervalli di tempo le luci in casa, i dispositivi radio-tv per fare rumore.

Evitate di fornire troppe informazioni nel messaggio registrato della segreteria telefonica sulla durata della vostra assenza. Registrate un messaggio neutro, ad esempio: "lasciate un messaggio dopo il segnale acustico e sarete richiamati al più presto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attenzione ai socialnetwork su internet. Evitare di fornire troppe informazioni sulla vostra assenza e sui vostri movimenti su internet.
Colleghi di lavoro e conoscenti
. Evitare di fornire a colleghi e conoscenti i tempi esatti della data di partenza e di ritorno della vacanza.
Far ritirare periodicamente la posta dalla cassetta delle lettere da un vicino o da un parente. L'accumulo di posta può rappresentare un segnale che il proprietario dell'appartamento è assente e la casa incustodita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento