San GiovanniToday

Atti osceni al Colosseo: due gay condannati a due mesi

Condannati a due mesi di reclusione i due omosessuali sorpresi dai carabinieri, nel luglio del 2007, a scambiarsi effusioni giudicate "contrarie alla pubblica decenza" nei pressi del Colosseo

Furono sorpresi nel luglio del 2007 a scambiarsi effusioni giudicate "contrarie alla pubblica decenza" nei pressi del Colosseo, per questo, due omosessuali sono stati condannati a due mesi di reclusione. L'accusa nei confronti dei due è atti osceni in luogo pubblico e la pena convertita ad una multa 2.280 euro sarà appellata dal difensore dei due imputati, l'avvocato Daniele Stoppello.
E' una decisione che non capisco. Attendiamo le motivazioni". La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico della X sezione penale Cristina Scipioni. Il pm Pietro Pollidori aveva chiesto una condanna a 3 mesi. Il magistrato della pubblica accusa, in sede di requisitoria ha spiegato: "Bisogna attenersi al verbale redatto dai carabinieri. I militari, anche in udienza, hanno spiegato quel che hanno visto e il motivo per cui sono intervenuti . Se c'é reato i due devono essere condannati altrimenti i carabinieri cambino mestiere". I due, secondo quanto ricostruito dalla Procura, furono sorpresi durante un rapporto orale e non a scambiarsi un bacio come loro stessi hanno sostenuto più volte anche in pubbliche prese di posizione e in interviste. Roberto che si è detto deluso della sentenza, ha commentato: "Mi era impossibile fare quello di cui vengo accusato. Otto giorni prima avevo avuto un intervento chirurgico e indossavo una calza elastica intorno alle parti intime che mi impediva di avere rapporti sessuali di alcun tipo". L'avvocato Stoppello ha aggiunto: "Sono curioso di sapere come verrà motivata la sentenza e quindi giustificata la condanna alla luce delle inequivoche risultanze processuali che al contrario escludono la responsabilità dei miei assistiti". (Fonte Ansa).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento