rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
San Giovanni San Giovanni / Via Nola

Spazi d'aggregazione a San Giovanni: il Campidoglio si trasferisce allo Scup

La Commissione Mobilità di Roma Capitale si riunirà nei locali di via Nola, per discutere sul destino dei poli d'aggregazione rivendicati nel quartiere: lo Scup e l'ex rimessa di piazza Ragusa

Lo sgombero dello Scup, come richiesto dai tanti attivisti e frequentatori del palestra e biblioteca popolare, è entrato nell'agenda del Campidoglio. Il Presidente della Commissione Mobilità ha infatti convocato la prossima seduta direttamente all'interno dei locali di via Nola.

LA COMMISSIONE PUBBLICA - Come si legge nell'ordine dei lavori è stato organizzato un appuntamento “con le associazioni degli abitanti dell'ex Municipio VII, in merito alle richieste espresse per la realizzazione di poli d'aggregazione, in particolare l'ex rimessa di piazza Ragusa, e lo Scup di via Nola”. Gli attivisti dello Scup, attraverso una nota, hanno espresso la loro soddisfazione per questo primo passo ufficiale del Campidoglio, a sostegno della loro battaglia. “ E' un segnale importante, reso possibile grazie alla mobilitazione svoltasi il 29 gennaio in piazza del Campidoglio in difesa di SCUP e degli spazi sociali della città” leggiamo infatti nella nota.

LA MANIFESTAZIONE IN CAMPIDOGLIO - Durante la mobilitazione della scorsa settimana, per nulla scoraggiati dal maltempo, decine di persone si erano recate in Campidoglio per provare a sensibilizzare le istituzioni comunali rispetto all'ipotesi di sgombero. “In quella giornata una delegazione formata dagli attivisti di Scup e e della rete 'Diritti della città ' ha incontrato gli uffici del sindaco, la segreteria del vicesindaco, il capogruppo SEL Peciola,  il Capogruppo PD Panecaldo e la consigliera Erica Battaglia presidente commissione servizi sociali per scongiurare l'imminente sgombero. I capigruppo – leggiamo in una nota pubblicata da Scup - si sono impegnati ad aprire un tavolo con la giunta e tutti i soggetti coinvolti, per trovare una soluzione definitiva alla questione Scup oltre che intercedere presso la prefettura per fermare lo sgombero”.

L'EX DEPOSITO ATAC - Durante l'Assemblea cittadina convocata dalla Consigliera Cesaretti,  che si svolgerà lunedì 9 febbraio alle ore 12, sarà affrontato anche un altro tema caldo. Come annunciato dall'ordine dei lavori, si tornerà a parlare  anche dell'utilizzo dell'ex Deposito Atac di Piazza Ragusa. Il “progetto green” che prevede sia “trasformato in un'isola verde in grado di ospitare,servizi e funzioni utili al quartiere e alla cittadinanza -aveva recentemente ricordato il Presidente Fantino -  è da sempre una delle priorità dell'amministrazione municipale”. Lunedì, si tornerà a parlare anche di questa possibilità, già affrontata nel corso di una commissione urbanistica di Roma Capitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazi d'aggregazione a San Giovanni: il Campidoglio si trasferisce allo Scup

RomaToday è in caricamento