rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
San Giovanni San Giovanni / Via Imera

Appio Latino: sul PUP di via Imera il M5S chiede maggiore chiarezza

Il gruppo Consiliare del M5S ha presentato un'interrogazione urgente sul PUP di via Imera, un "cantiere abbandonato, realizzato per dei parcheggi su cui c'è stato un passaggio di responsabilità tra quattro imprese"

Il PUP di via Imera entra nell’agenda del Consiglio Municipale, grazie ad un’interrogazione urgente presentata sull’argomento dal Movimento 5 Stelle. Il cantiere, per la cui realizzazione sono stati abbattuti diversi platani, sta comportando da anni disagi alla mobilità del quadrante. La viabilità di via Imera è infatti stata modificata. Ed il risultato, è che ora si è creata una curva a gomito, molto pericolosa, in corrispondenza del distributore di benzina situto a ridosso di un cantiere. Peraltro, in evidente stato di abbandono.

VIABILITA' PROBLEMATICA - “Nel mese di febbraio 2011 ha avuto inizio la cantierizzazione del PUP di via Imera – leggiamo nell’interrogazione - La strada, prima a doppio senso con marciapiedi su entrambi i lati, è diventata a senso unico e con la possibilità di usufruire del marciapiede su un unico lato della strada. La presenza del cantiere  - osserva il gruppo Consigliare M5S nel medesimo documento - sta creando disagi sia ai residenti sia alla fluidità della circolazione”.

IL PUP E LE CONCESSIONI - C’è dell’altro. “I cartelli di inizio lavori sono lacunosi in quanto non riportano la data di inizio e fine lavori – inoltre, veniamo a sapere leggendo l’interrogazione -  La ditta P.G.D. Srl incaricata dei lavori è concessionaria della Ditta Di Veroli che ha dichiarato fallimento – inoltre - l'impresa costruttrice risulta essere la Works Srl. e che dal cartello di inizio lavori la ditta subappaltatrice dell'opera risulta essere la DO.VE Srl. Per la realizzazione di un solo parcheggio – osservano quindi la Capogruppo Monica Lozzi ed il Consigliere Andrea Coia, nel documento che sarà sottoposto all’attenzione del Consiglio Municipale -  c'è stato un passaggio di responsabilità tra quattro imprese”.

LE RICHIESTE DEL M5S - In conclusione, il Movimento Cinque Stelle interroga il Presidente Fantino e l’Assessore Morgia,  per sapere se “ la P.G.D. Srl  titolare dei permessi per la realizzazione del PUP di via Imera è una ditta ancora esistente e se è ancora in possesso di tutti i permessi necessari alla realizzazione del PUP di via Imera”; inoltre si interrogano il Presidente e l’Assessore per sapere  “se ci sono motivi ostativi all'inizio dei lavori e in caso affermativo perché non si è ancora proceduto a chiedere l'espunzione del Pup in oggetto e il ripristino dello stato dei luoghi preesistente alla cantierizzazione”. L’interrogazione, regolarmente presentata, attende ora di essere calendarizzata per la conseguente discussione in Aula Consiliare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appio Latino: sul PUP di via Imera il M5S chiede maggiore chiarezza

RomaToday è in caricamento