Lunedì, 2 Agosto 2021
San Giovanni San Giovanni / Via Gallia

San Giovanni, chiede mutuo con documenti falsi: incastrato truffatore banca

Presso la cassetta della posta dell'uomo, un 42 italiano, i carabinieri hanno trovato corrispondenza indirizzata ad un altro nome. Il malvivente si è recarto in banca per ritirare il codice Pin ed è stato incastrato

Un 42enne italiano, spacciandosi per un'altra persona, era riuscito a farsi erogare un mutuo dalla banca, ma giovedì è finito in manette. A tradirlo è stato il Pin del bancomat. Il malvivente, infatti, era tornato nella filiale di via Gallia, a Roma, per ritirare il nuovo codice segreto della carta, ma è stato riconosciuto dagli operatori dell'istituto di credito che hanno chiamato il 113.

Agli agenti del Commissariato San Giovanni, giunti sul posto, il malvivente ha fornito false generalità. I militari hanno fatto un sopralluogo all'indirizzo fornito dal 42enne, indirizzo fornita anche alla banca, al momento della consegna dei documenti per la richiesta del mutuo, ed hanno riscontrato la presenza di un esercizio commerciale al momento chiuso e senza insegna.

Nella cassetta postale, chiusa a chiave e priva di nome, che M.A. riferiva di utilizzare per ricevere la posta, le forze dell'ordine hanno trovato sia corrispondenza indirizzata al nominativo vero che a quello falso, scoprendo così il truffatore le cui vere iniziali sono V.P..


Gli agenti, dopo aver ricostruito l'intera vicenda, hanno accompagnato l'uomo al Commissariato, arrestandolo per false attestazioni a Pubblico Ufficiale e possesso di documento falso. A carico dell'arrestato risultano numerosi precedenti anche specifici di reati contro il patrimonio, perpetrati con truffa e raggiro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni, chiede mutuo con documenti falsi: incastrato truffatore banca

RomaToday è in caricamento