rotate-mobile
San Giovanni San Giovanni / Piazza Ragusa

Ex deposito Atac piazza Ragusa, l'appello dei giovani del quartiere: "Diventi uno spazio di studio e aggregazione"

Iniziativa della Rete degli Studenti Medi insieme a Progetto Enea e Pd locale: "Qui sono necessarie biblioteche, aree di coworking e sale studio"

Un luogo di studio e aggregazione per il quartiere, dedicato non solo ai giovani ma a chiunque abbia necessità di uno spazio di co-working vicino casa. E' questa la visione che le studentesse e gli studenti dell'Appio Tuscolano hanno dell'ex deposito Atac di piazza Ragusa, dove ieri pomeriggio, giovedì 16 settembre, la Rete degli Studenti Medi di Roma insieme all'associazione giovanile Progetto Enea e al Partito Democratico ha aperto un dibattito sul tema. 

"Sono necessari spazi di questo genere nel quartiere - dichiara la Rete - più volte abbiamo manifestato questa istanza. I luoghi abbandonati del territorio possono diventare biblioteche, sale studio e aree coworking". Presente all'incontro Francesco Laddaga, candidato presidente del VII Municipio per il Centrosinistra, insieme a due giovani candidati del Pd nel parlamentino locale, Flavia Cardini 23 anni e Matteo Svolacchia, 25. "La partecipazione giovanile alla politica - hanno detto - e il raggiungimento di obiettivi precisi come l'aumento dell'occupazione giovanile, la vicinanza di servizi e la realizzazione di una città a misura di studente, devono essere delle priorità per chi ricoprirà incarichi amministrativi". 

Già inserito nel piano di dismissione Atac nel 2009, ai tempi di Alemanno sindaco, l'ex deposito di piazza Ragusa è finito all'asta insieme a quelli di piazza Bainsizza e San Paolo. Dopo aver quasi rischiato che un'azienda privata (non Amazon, che ha smentito categoricamente di aver partecipato) se lo portasse via con 10,5 milioni di euro, Virginia Raggi ha deciso in extremis di rilanciare. Piazza Ragusa, come anche piazza Bainsizza e San Paolo, per l'amministrazione uscente sono cruciali per lo sviluppo del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Una visione che rischia di andare in senso opposto rispetto alle aspettative dei giovani dell'Appio Tuscolano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex deposito Atac piazza Ragusa, l'appello dei giovani del quartiere: "Diventi uno spazio di studio e aggregazione"

RomaToday è in caricamento