San GiovanniToday

Via del Mandrione, crollato il solaio di una cavità sotterranea: "Interveniamo prima che si crei la voragine"

Già pronto appalto per mettere in sicurezza la strada

L'intervento su via del Mandrione sarà preventivo. La decisione di chiudere la strada è maturata per evitare che si potesse formare una vorgine. Questa volta infatti il Municipio VII, particolarmente bersagliato dagli sgrottamenti, ha provato a giocare d'anticipo.

La causa della chiusura

"Abbiamo ricevuto una comunicazione da parte della Banca d'Italia – spiega l'Assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Vivace – con la quale siamo stati informati del cedimento del solaio in una cavità presente sotto la strada". La Banca d'Italia ha infatti una sua importante sede proprio in via del Mandrione, a ridosso delle mura dell'acquedotto Felice. "Lo sgrottamento si è però verificato in un punto che ricade nella competenza pubblica della strada".

La collaborazione degli speleologi

L'informazione è stata approfondita nel corso di una riunione svoltasi in Campidoglio. "La scorsa settimana si è svolta una riunione presso il Dipartimento Lavori Pubblici – fa sapere l'assessore municipale – alla quale sono intervenuti anche gli speleologi che erano stati incaricati dalla Banca d'Italia di fare delle indagini sul sottosuolo". In quell'occasione è maturata la decisione d'intervenire d'urgenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ritorno alla normalità

L'area interessata dallo sgrottamento è quella compresa tra la stazione Casilina ed il civico 113. "Fortunamente in quel tratto  - ora chiuso al transito - non ci sono residenti. L'appalto comunque è già operativo ed abbiamo deciso di farci carico dell'intervento con le risorse disponibili nel nostro Municipio" chiarisce Vivace. In questa fase si stanno svolgendo ulteriori approndimenti. Terminate le indagini degli speleologi "partiremo subito con i lavori di messa in sicurezza della strada" promette l'assessore. Impossibile in questa fase prevedere quando via del Mandrione tornerà ad essere pienamente percorribile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento