rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Arco di Travertino Appio Latino / Via Demetriade

FOTONOTIZIA – Arco di Travertino: dietro i cassonetti c’è un universo inesplorato

In via Demetriade quintali di rifiuti depositati fuori i cantieri o abbandonati dietro i cassonetti. Oltre ai soliti sanitari ed al consueto assortimento di mobili, spunta una tavola da bodyboard

I rifiuti lasciati sul ciglio della strada, nella parte alta di via Demetriade verso via Tuscolana, non rappresentano di per sé una novità.  Fuori da alcuni cantieri, le decine di sacchetti  trasparenti con materiale di risulta rappresentano infatti quasi la regola.

Ciò che invece non si era ancora riusciti ad osservare, è il curioso ed allo stesso tempo affascinante universo, celato dietro i cassonetti stradali. Percorrendo via Demetriade si rischia quasi di non accorgersene. Bisogna soffermarvisi un secondo di più per scoprire che, non lontano da un supermercato e sotto l'insegna del parco di Tor Fiscale, tonnellate di rifiuti  attendono solo di essere scoperti. Dagli immancabili servizi sanitari al mobilio, passando per un monitor del PC ad una tavola da bodyboard c’è di tutto. Anzi no. Manca l’onnipresente materasso.

Via Demetriade: rifiuti in strada

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FOTONOTIZIA – Arco di Travertino: dietro i cassonetti c’è un universo inesplorato

RomaToday è in caricamento