San GiovanniToday

Arco di Travertino, la riqualificazione non parte: resta il monumento allo spreco

Seimila metri quadrati ancora inutilizzati

Il centro polifunzionale realizzato a ridosso delle metro Arco di Travertino resta chiuso. Completata da almeno quattro anni, l'opera è stata oggetto delle proposte più disparate. Il presidente Zingaretti voleva realizzarvi una Casa della Salute. L'ex presidente municipale Susi Fantino, aveva suggerito invece di installarvi una biblioteca. Ma dei seimila metri quadrati che compongono la superficie, non si è fatto più niente.

I tentativi falliti

Sotto le bellissime coperture in legno lamellare del centro polifunzionale, si erano spinte anche le telecamere di Striscia la Notizia. Senza tuttavia sortire gli effetti sperati. Vana è stata anche la sottoscrizione, firmata da cinquecento cittadini, con cui si puntava a far riaccendere i riflettori dall'ex Giunta Marino. 

L'interessamento del Municipio

"Non vogliamo che quella struttura rimanga abbandonata" ha commentato la presidente del Municipio VII Monica Lozzi che, sulla questione, ha recentemente incontrato anche una delegazione del Comitato di Quartiere. "Tramite l'università abbiamo presentato delle proposte al Dipartimento Mobilità di Roma Capitale, che è proprietaria della struttura". L'opera è stata infatti realizzata a scomputo del parcheggio multipiano costruito vicino alla fermata metropolitana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Polizia Locale e Asl

"La bozza che abbiamo presentato prevede di trasferirvi la polizia locale che ha bisogno di una sede unica. Al tempo stesso – ha spiegato la Minisindaca – abbiamo tenuto aperto l'interlocuzione con la Asl, per capire se è interessata alla struttura". Le proposte sono comunque rimaste nei cassetti ed il Municipio sembra avere le mani legate. "Servono milioni per riqualificare l'area e necessariamente c'è bisogno di un assist da parte del Comune". In assenza di un segnale chiaro, e delle risorse necessarie per uscire da quest'impasse, il centro polifunzionale resta un monumento allo spreco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento