menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appio Latino: riapre l’area cani ma resta la voragine in via Nocera Umbra

L’area cani, a causa di una voragine creatasi sull’attigua strada, è tornata ad esser fruita dai residenti e dai loro amici a quattro zampe. Resta comunque ancora transennata la parte finale di via Nocera Umbra

Non è chiaro se ad aprire l’area cani di via Nocera Umbra sia stata l’amministrazione o qualche residente, evidentemente stanco di non avere informazioni di sorta al riguardo. L’area, preziosa per tutta la comunità, era stata chiusa durante la scorsa estate, a causa dell’ennesima voragine creatasi in zona.

LA CHIUSURA DELLA STRADA - A settembre, il Presidente Fantino spiegò che la scelta di transennare l’area, era stata maturata essenzialmente dagli uffici capitolini. “Dopo la comparsa della voragine in via Nocera Umbra, avvenuta lo scorso giugno – chiarì il Minsindaco - il dipartimento capitolino Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana, interessato dagli uffici tecnici municipali  ha ritenuto che per motivi di sicurezza andasse interdetta una porzione significativa di via Nocera Umbra, comprendente l’area cani e una carreggiata della strada”.

L'AREA CANI E LA VORAGINE - Una parte della zona, e più precisamente quella che delimita l’area riservata agli amici a quattro zampe, è tornata ad essere fruita dai residenti. Tuttavia continua a non essere chiaro, poiché nell’area transennata non compaiono indicazioni di sorta, se il pericolo derivante dalla presenza di una voragine sia stato risolto o meno. Ora comunque cani e proprietari sono tornati a frequentarla. 

UNO SPAZIO DEDICATO - La chiusura dell'area cani, aveva comportato come principale conseguenza la necessità, per i loro proprietari, di utilizzare i giardini presenti nello square centrale di via Nocera Umbra, dov'è però presente anche  una pista ciclabile ed uno spazio ludico per bambini. In sostanza, lo "spartitraffico" per molti mesi è stato particolarmente vissuto. Adesso continuerà ad esserlo, ma con una modalità probabilmente più ordinata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento