rotate-mobile
Appio Latino Capannelle / Via Appia Nuova

Nasoni asciutti, prati bruciati e clochard: il triste declino di Villa Lazzaroni

Le criticità di Villa Lazzaroni stanno diventando croniche. Il teatro resta chiuso, l'area giochi parzialmente inutilizzata, i nasoni sono all'asciutto e le piante soffrono per problemi d'irrigazione

Villa Lazzaroni ha nuovamente imboccato la parabola discendente. Nonostante gli sforzi economici prodotti negli ultimi anni, il polmone verde dell’Alberone continua ad essere in sofferenza, con ricadute per tutti gli utenti, a partire dai bambini la cui area giochi resta da novembre solo parzialmente utilizzabile.

PROBLEMI D'IRRAGAZIONE - C’è poi il tema delle aree verdi. "Bisogna risolvere un problema con l’irrigazione e va fatto prima possibile perché qua si rischia di creare un be danno. Oltre al prato rischiano di rimetterci le tante piante che nella villa sono state piantate, con un esborso economico non indifferente – osserva il Consigliere Davide Tutino, candidato nelle fila dei Radicali – ultimamente ho notato anche la presenza di una clochard, che ha trovato sistemazione all’interno del parco".

IL TEATRO RESTA CHIUSO - Nell’area c’è anche un teatro i cui lavori però non sono stati ultimati. "Serve un’integrazione ai fondi che erano stati stanziati” aveva spiegato a Romatoday la Presidente Susi Fantino. Si parla di 200-300 mila euro, utili a rifare la guaina sul tetto. “La cifra oscilla a seconda che si vogliano comprare delle sedie removibili o meno – aveva poi chiarito il Presidente della Commissione Cultura Francesco Laddaga – ed in quella cifra è incluso anche l’acquisto dell’impianto audio video”. Con un teatro parzialmente ristrutturato, un’area giochi in buona parte inagibile i nasoni all’asciutto ed il prato da ripiantare, il declino di Villa Lazzaroni è stato imboccato”.

Villa Lazzaroni: il degrado avanza

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasoni asciutti, prati bruciati e clochard: il triste declino di Villa Lazzaroni

RomaToday è in caricamento