Martedì, 22 Giugno 2021
Appio Latino Appio Latino / Via Arrigo Davila

Via Arrigo Davila: alla vigilia di Natale aggredisce i suoceri, arrestato

Un 46enne ha scatenato una violenta lite con i genitori della fidanzata, passando poi all'aggressione fisica. Arrestato per resistenza e lesioni, ha cercato anche di investire i poliziotti

E' stata una vigilia di Natale piuttosto animata quella di P.G., 46enne pregiudicato di Marino: l'uomo aveva organizzato tutto per trascorrere un Natale con la sua fidanzata, invece si è ritrovato in manette. La Polizia lo ha arrestato per resistenza e lesioni dopo una violenta lite avuta con i genitori della fidanzata. Alla base della discussione, da quanto ricostruito, i rapporti non ottimi tra lui e la famiglia della donna.

P.G., dopo aver bevuto un sorso di troppo, in serata è salito in auto e da Marino ha raggiunto la zona dove abita la donna, nei pressi di via Appia Nuova. In via Arrigo Davila ha scatenato una violenta lite verbale con i genitori della donna passando in pochi minuti dalle parole alle mani. Alcuni passanti hanno quindi chiamato la Polizia. Prima di poter scrivere la parola fine sulla faccenda, i poliziotti del commissariato Appio hanno dovuto evitare di essere investiti con l’auto dal 46enne, ormai fuori di sé, che cercava di allontanarsi. Dopo averlo bloccato ed accompagnato in ufficio, gli agenti lo hanno arrestato per resistenza e lesioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Arrigo Davila: alla vigilia di Natale aggredisce i suoceri, arrestato

RomaToday è in caricamento