San GiovanniToday

Appio Tuscolano: in via Assisi un albero è stato spezzato in due dal vento

A due passi dalla stazione Tuscolana, un altro albero è stato abbattuto dalle raffiche di vento ed è caduto sopra un'auto parcheggiata in via Assisi

Il vento ha piegato un altro albero. Questa volta a farne le spese è una giovane pianta, spezzata alla base del tronco dalle raffiche di tramontana. La rottura è avvenuta causando il piegamento dell’albero lungo il marciapiede di via Assisi.

LA TESTIMONIANZA - “Sono uscito di casa verso le 12.30 e l’albero era ancora al suo posto – spiega un residente di via Assisi – sono rientrato alle 14 ed era nelle condizioni in cui tutt’ora si trova. Sdraiato sul marciapiede. Ci sono anche dei rametti che ostruiscono l’ingresso di un palazzo” fa notare il cittadino. La chioma è inoltre precipitata sopra un’utilitaria, anche se è difficile quantificare il tipo di danno subito.

IL VENTO E GLI ALBERI - La rottura dell’albero di via Assisi è una delle tante che, le forti raffiche di vento, stanno causando in giro per la città. La più traumatica è stata quella verificatasi a ridosso del Luneur e che ha causato il ricovero di una donna al Pronto Soccorso. Per restare nel Municipio, si segnala infine la rottura di un albero in viale Cesare Baronio, davanti la parrocchia locale. La chioma, che ostruiva l’ingresso alla chiesa, è stata però frazionata a tempo di record. La rimozione dei tronchi tagliati avverrà, secondo quanto dichiarato dalla Presidente del Municipio "con successivi trasporti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento