rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Appio Latino Appio Latino / Largo Pietro Tacchi Venturi

Parco della Caffarella, sistemata la fontanella: "Un bel regalo di Pasqua"

Ripristinato il funzionamento del "nasone" presente nella Caffarella. E' stato apposto anche un pulsante, per evitare sprechi idrici. I volontari ringraziano e con l'occasione ricordano di conferire i rifiuti fuori dal parco

La fontanella della Caffarella, quella situata nella vallecola sottostante l'ingresso di largo Tacchi Venturi, è stata sistemata. Sono state così accolte le richieste dei residenti che si erano spinti a scrivere anche all'Assessore Capitolino Estella Marino, perchè il nasone potesse tornare in funzione.

IL REGALO DI PASQUA - "Vogliamo esprimere il nostro più sincero ringraziamento all'ACEA che ha provveduto a rispondere con sollecitudine alla richiesta avanzata dal Comitato, ripristinando l'erogazione dell'acqua e fornendo la stessa fontanella di un pulsante per non sprecarla. E' un bel regalo di Pasqua" leggiamo sulla pagina facebook degli infaticabili volontari del Comitato Caffarella.

UNA RISORSA RARA - L'ubicazione strategica del nasone, a ridosso dell'ingresso più frequentato e vicino ad un'area giochi, rende la fontanella particolarmente importante. Peraltro, si tratta forse dell'unica fontanella presente in tutto il parco. Per questa ragione lo spreco idrico prima, e la successiva chiusura poi, erano state motivo di reiterate proteste da parte dei tanti fruitori dell'area verde.

RIFIUTI E CASSONETTI - Nel ringraziare per i lavori eseguiti sul nasone, il Comitato ha "colto l'occasione per comunicare che sono stati eliminati tutti i i bidoncini dell'immondizia e pertanto  si invita a non lasciare i sacchetti dei rifiuti nella valle, ma di portarli fuori della Caffarella". Quest'anno poi, per la campagna "più bellezza e meno monnezza", si è anche deciso di premiare i fruitori  del parco che saranno più attenti al conferimento dei rifiuti. Inviando all'email del parco un selfie, nell'atto di gettare i sacchetti negli appositi cassonetti, si riceverà infatti una maglietta con il logo della campagna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco della Caffarella, sistemata la fontanella: "Un bel regalo di Pasqua"

RomaToday è in caricamento