San GiovanniToday

Appio Latino: foglie secche e rami spogli. Preoccupa la salute dell’Alberone

Il simbolo del quartiere, da poco piantumato, appare spoglio e con le foglie secche. I residenti sono preoccupati che le sue condizioni di salute possano progressivamente peggiorare

Sono passati cinque mesi da quando, in piazza dell’Alberone, è arrivato un nuovo leccio. Si tratta del terzo, nel giro di appena trent’anni. Il suo approdo nel quartiere, è stato vissuto con trepidante attesa dai residenti, che a centinaia hanno assistito al posizionamento nella piazza.

UN ALBERELLO - Il nuovo leccio però, già notevolmente più piccolo rispetto ai precedenti,  sembra versare in condizioni non ottimali. La sua chioma, di dimensioni ridotte, risulta ulteriormente depauperata dalla perdita di foglie a cui, per ora, non è seguito il necessario ricambio. Il colpo d’occhio non è dei migliori.

LE CONDIZIONI DELLA QUERCIA - La chioma è fortemente asimmetrica. Sul lato dov’è stata apposta la targa, sembra addirittura vittima di una mutilazione. E molti residenti cominciano a commentare la consistenza della nuova quercia che, sulla pagina facebook dell’Alberone, viene definita “un ciocco da camino”. Indipendentemente dalle valutazioni dei singoli, la pianta ha probabilmente bisogno di cure. Il timore, infatti, è che al terzo leccio debba seguirne a stretto giro, un quarto.

IL SIMBOLO DEL QUARTIERE - L'arrivo del nuovo Alberone,  è avvenuta a pochi giorni di distanza dall'abbattimento del precedente. La sostituzione si era resa necessaria poichè la quercia, si era spezzata a metà, divenendo pericolosa. La nuova piantumazione, avvenuta il 21 novembre, si è svolta in un clima di festa cui hanno preso parte anche il Sindaco e l'Assessore all'Ambiente. In quel contesto è stata ribadita da più parti l'importanza che, "l'Alberone", riveste per il quartiere. Tanto da accogliere la suggestione, lanciata dal Presidente onorario del WWF, d'intitolargli una stazione metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento