Martedì, 15 Giugno 2021
Appio Latino Appio Latino / Piazza di Porta Metronia

Mura Latine, Enel regala la riqualificazione: arrivano panchine e percorso fitness

Arredi comprati grazie ad una raccolta fondi lanciata da Enel

Il parco delle Mura Latine è stato tirato a lucido. Il dipartimento Ambiente di Roma Capitale ha già sfalciato il giardino e potato le aiuole. I nuovi arredi sono stati installati. E' tutto pronto per la festa che vi si svolgerà nella mattinata di sabato 10 febbraio. Un'iniziativa nata per celebrare l'arrivo di nuovi, preziosi arredi urbani.

La raccolta fondi 

"Enel ha messo a disposizione un badget per un crowdfunding interno – ha spiegato Annabella D'Elia presidente del Comitato Mura Latine – i dipendenti dell'azienda sono così stati chiamati a scegliere tra alcuni progetti presentati, tra cui il nostro". Il risultato è che nell'area, per anni adottata dai volontari del Comitato, sono arrivate nuove panchine, una bacheca, un percorso fitness ed un pannello turistico dedicato alle Mura Aureliane ed a Porta Metronia.

Un progetto in progress

Il successo dell'iniziativa, ridà  linfa anche al più ampio progetto del Parco Lineare. "Ne abbiamo parlato in Campidoglio, con gli assessori Montuori e Bergamo. Qualcosa si sta muovendo – sottolinea D'Elia – lo dimostra ciò che si sta facendo sul lato di Carlo Felice". E' il tratto di mura interessato dalle modifiche alla viabilità introdotte con l'apertura della fermata metropolitana La Spezia. Lì sarà infatti creato un percorso ciclabile con una serie di servizi dedicati alla mobilità sostenibile.

La futura gestione del parco

Resta da risolvere un'altra spinosa questione: la manutenzione dell'area verde. Negli anni se ne sono occupati in volontari del Comitato che l'aveva presa in adozione da Roma Capitale. Poi la decisione di rinunciare a quell'opzione, soprattutto per le difficoltà economiche riscontrate nel gestire l'area verde. "A noi servirebbe un trattore, ma costa troppo – ammette Annabella D'Elia – Potremmo però rivolgerci per gli sfalci da una ditta privata, a condizione di trovare le risorse economiche". Serve comunque una disponibilità di cassa che, un semplice Comitato formato da volontari, non può avere. Ma non tutto è perduto. "Abbiamo visto che la Regione Lazio ha pubblicato un avviso pubblico dedicato alle associazioni che si prendono cura del verde. Mettono a disposizione fino a 20mila euro – spiega la presidente del Comitato Mura Latine –  a questo punto proveremo a parteciparvi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mura Latine, Enel regala la riqualificazione: arrivano panchine e percorso fitness

RomaToday è in caricamento