San GiovanniToday

Acca Larenzia, manifesti con saluti romani e celtiche: Idv contro Alemanno

Venerdì la commemorazione dell'uccisione dei tre giovani missini uccisi il 7 gennaio 1978. In città sono comparsi manifesti con saluti romani e celtiche. Il segretario Idv - Lazio: "Vorremmo sapere cosa ne pensa Alemanno"

accalarentia2Si avvicina anche quest'anno la commemorazione dell'attentato di Acca Larentia e come ormai tradizione anche quest'anno si accendono le polemiche. Sono i manifesti affissi in città a far discutere e a creare polemica, con il segretario Idv Lazio Vincenzo Maruccio che chiama in causa direttamente Alemanno.

"Vorremmo sapere”, attacca Marruccio, “cosa ne pensa il censore di manifesti Alemanno delle affissioni apparse a Roma, senza firma e con un'abbondanza di simbologia fascista, che la metà basterebbe per l'ipotesi di reato di apologia. Saluti romani, croci celtiche e quant'altro, per ricordare l'anniversario dell'attentato di Acca Larentia".

"E tutto questo - aggiunge l'esponente Idv - sui muri della nostra città, senza che il sindaco minacci platealmente azioni giudiziarie oppure, come ha fatto in passato per manifesti a lui sgraditi, attivi gli uffici per rimuoverli. La verità è che per Alemanno fare i conti con gli anni di piombo significherebbe fare i conti con la propria storia". Secondo Maruccio, "si può ricordare uno dei momenti più drammatici della storia recente di questa città anche senza simboli fascisti: sarebbe il primo passo per fare finalmente i conti con il nostro passato e evitare che simili vicende si ripetano in futuro".

Venerdì prossimo in via di Acca Larenzia come ogni ci sarà il cosiddetto “Presente” per ricordare Francesco Ciavatta, Franco Bigonzetti e Stefano Recchioni, tre giovani missini uccisi il 7 gennaio 1978 davanti alla sede del Msi-Dn nel quartiere Tuscolano a Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento