menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ladri d’auto a piazza Zama: fermati mentre forzano un blocchetto d’accensione

I due sono stati arrestati dai carabinieri e giudicati con rito direttissimo

Ladri d’auto all’Appio Latino. Una segnalazione giunta la scorsa notte al “112 NUE”, ha consentito ai Carabinieri della Stazione Roma San Giovanni di intervenire in tempo utile per bloccare due ladri d’auto – un cittadino romeno di 30 anni nella Capitale senza fissa dimora e un 63enne originario della provincia di Chieti, ma da tempo residente a Roma – in azione in piazza Zama.

I due “soci”, entrambi con precedenti, erano riusciti a penetrare nell’abitacolo di un’utilitaria parcheggiata in strada e stavano armeggiando sul blocchetto di accensione del veicolo, ma sono stati “disturbati” sul più bello dai Carabinieri, che li hanno ammanettati.

I ladri sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo. Dovranno rispondere del reato di tentato furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento