Giovedì, 23 Settembre 2021
Appio Latino Appio Latino / Via Cesare Baronio

Centro commerciale HAPPIO ecco come cambia la viabilità. Almeno fino a Pasqua

Municipio e Roma Capitale cercano di tamponare le probabili criticità. Modificata la viabilità nelle strade limitrofe al nuovo centro commerciale, che saranno presidiate dai vigili fino a Pasqua

L'apertura del centro commerciale Happio, attesa e temuta allo stesso tempo, ha già prodotto una prima conseguenza. E' stata infatti  modificata la viabilità nelle zone immediatamente limitrofi all'edificio di via Appia Nuova, un tempo sede dell'ex Stefer.

VIABILITA' E CONTROLLO - Sarà istituito il divieto di sosta nel tratto di via Appia Nuova tra via Cesare Baronio, la strada che interseca la consolare, e via Raffaele De Cesare. Affinchè la nuova disciplina di traffico sia rispettata, interverranno decine di pattuglie della Polizia Locale. Il presidio proseguirà fino al week end di Pasqua. "Subito dopo le festività – ha dichiarato il presidente della Commissione Mobilità, Annamaria Cesaretti – si dovrà svolgere un sopralluogo nell’area, per verificare l’impatto quotidiano sulla viabilità

LA NECESSARIA SINERGIA - La Presidente della Commissione Mobilità, ha poi maturato un'altra riflessione. "Auspico che possa aprirsi un tavolo con gli assessori Improta (Trasporti) e Leonori (Commercio) perché questo centro commerciale, nato con la passata giunta Rutelli  ha solo 360 posti auto.  L’Appia però - ha rimarcato Cesaretti -  è un’arteria importante per il traffico ed è impensabile che questo numero possa bastare. Ci auguriamo che gli altri depositi sottoposti a valorizzazione non vengano trasformati in centri commerciali”.

IL CONTATTO COL TERRITORIO - L'idea di modificare la disciplina di traffico, cui potrebbe aggiungersi anche lo spostamento degli ambulanti che il multisala Maestoso e via Raffaele De Cesare, è nata dal confronto con l'Ente di prossimità. "Siamo stati noi a chiedere a Roma Capitale di intervenire sulla mobilità fino a Pasqua. Lunedì 23 abbiamo partecipato ad una riunione con la Commissione Mobilità di Roma Capitale – ci spiega il Vicepresidente del Municipio Francesco Morgia –  ed in quella sede abbiamo chiesto di presidiare la zona. Anche per verificare, sulla scorta di un'esperienza acquisita dal contatto diretto col territorio, quali saranno gli interventi da mettere in campo per modificare i flussi e per rispondere alle criticità che emergeranno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro commerciale HAPPIO ecco come cambia la viabilità. Almeno fino a Pasqua

RomaToday è in caricamento