menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voragine via Genzano: i lavori potrebbero partire entro fine gennaio

L'Assessore Paolo Masini, commentando l'utilizzo di nuovi materiali per chiudere le voragini, ha accennato ad una possibile avvio del cantiere di via Genzano, "entro la fine di gennaio"

C’è una nuova tempistica. Una nuova speranza per i residenti  ed i commercianti di Colli Albani che da anni sognano un ritorno alla normalità, in via Genzano. Speranza per ora disattesa, nonostante gli annunci che, dagli assessori capitolini ai consiglieri municipali, avevano dato per cero l’avvio dei cantieri entro il 2014.

IL GEOMIX - Non bisognerà però attendere ancora molto. L’Assessore Paolo Masini, fino a ieri con la delega alle Periferie ed alla Manutenzione Urbana, ha commentato l’utilizzo di nuovi materiali per risolvere antichi problemi. Riferendosi alla voragine di via Filarete, nel Municipio V, ha sottolineato “l’attenzione data all'innovazione e alla sostenibilità ambientale: per il riempimento degli oltre 800 metri cubi di gallerie poste a 5 metri nel sottosuolo  sarà impiegato il 'geomix', un materiale betonabile con inerti provenienti dalle demolizioni, che garantisce un minore impatto ambientale perché diminuisce le estrazioni e consente di ridurre i costi fino al 50 per cento”.

CANTIERE E DELEGHE - Per quanto attiene alla più celebre voragine del Municipio VII “Auspichiamo   di dare il via libera a stretto giro anche al cantiere di via Genzano – ha ammesso l’Assessore in una nota stampa - la cui gara è stata interessata da un'offerta anomala, ma su cui siamo all’opera per far partire i lavori entro fine gennaio”. La nota risale a lunedì 22 dicembre, ma il rimpasto di deleghe è notizia di oggi. I Lavori Pubblici sono ora di competenza del neoassessore Maurizio Pucci. La speranza, per residenti e commercianti, è che questo avvicendamento non abbia conseguenze per l'avvio del cantiere di via Genzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento