San GiovanniToday

"Con i soldi avremmo comprato i regali di Natale": arrestati rapinatori seriali

I due fanno parte di un'organizzazione criminale specializzata in rapine ai danni di supermercati. Solo nell'ultimo mese hanno compiuto sei furti. I carabinieri indagano sugli altri componenti

Riuscivano a compiere rapine in meno di 50 secondi e a far perdere le loro tracce, dileguandosi a bordo di auto rubate. Erano diventati l'incubo dei commercianti della zona della Circonvallazione Appia, dove in poco più di un mese avevano messo a segno bel sei rapine ai danni di alcuni supermercati. A mettere fine al terrore dei commericanti sono stati i Carabinieri che in pochi giorni hanno catturato due pregiudicati romani di 33 e 41 anni che facevano parte del gruppo criminale.

Dopo il fermo di uno dei componenti della banda, specializzato nel furto delle auto, analizzando i filmati di una rapina messa a segno ai danni di un supermercato di largo Gregorovius, i Carabinieri della Stazione Roma San Sebastiano sono riusciti a risalire all’identità di un altro rapinatore, colui che aveva il compito di immobilizzare il direttore del supermercato e, sotto la minaccia di una pistola, a costringerlo a consegnare il denaro senza che questi potesse avere il tempo di dare l’allarme alle forze dell’ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri lo hanno arrestato nella sua abitazione, dove sono state ritrovate anche alcune delle armi e gli indumenti utilizzati nelle rapine. L’uomo ha tentato di giustificarsi con i Carabinieri che lo stavano arrestando dicendo che i soldi gli sarebbero serviti per comprare i regali di Natale e che comunque non avevano mai fatto del male a nessuno. Sulla vicenda i Carabinieri stanno continuando ad indagare per stringere il cerchio attorno agli altri componenti della banda di rapinatori e ai loro eventuali compici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento