San GiovanniToday

Appia Day, San Sebastiano invasa dalle auto: "Troppe deroghe, peccato"

Appida Day deludente per quanti speravano di vedere in strada solo pedoni e ciclisti. Piermarini (Settimo Biciclettari): "In più occasioni abbiamo visto i pedoni scansarsi per lasciar passare le auto"

Una giornata densa di appuntamenti per festeggiare la regina delle strade consolari. L’Appia Day, ancora una volta, ha confermato buona parte delle aspettative. Molti infatti sono stati i romani ed i turisti che hanno potuto beneficiare dei tesori del parco. Delusione invece è stata riscontrata per quanti si attendevano, almeno una volta l'anno,  di vedere l’Appia Antica liberata dal traffico veicolare.

LA SITUAZIONE A CECILIA METELLA - “Con il Settimo Biciclettari eravamo all’altezza di Cecilia Metella. E purtroppo, in più occasioni – spiega Dario Piermarini , portavoce della locale rete di ciclo-attivisti – abbiamo visto i pedoni che si sono dovuti spostare per lasciar passare le auto.  Purtroppo anche lo scorso anno era accaduta la stessa cosa. Ma neanche per un giorno riusciamo a presidiare l’Appia?” . La domanda, viene ulteriormente approfondita da una valutazione espressa sulla pagina twitter del Settimo Biciclettari:  “Troppe auto, troppe deroghe e permissivismo della Polizia Locale di Roma Capitale – si legge sul social network – Peccato davvero”.

PORTA SAN SEBASTIANO - La presenza di numerosi mezzi privati, è stata segnalata anche dal Comitato delle Mura Latine. “Noi avevamo delle iniziative all’altezza di Porta San Sebastiano. Si trattava soprattutto di attività pensate per bambini – racconta Annabella D’Elia, presidente del Comitato  –  ed anche per questo, vedere quel continuo via vai di automobili, è stato insopportabile. Almeno fino alle 10 di mattina e poi di nuovo a partire dalle 17.30, c’è stato un flusso costante di veicoli. Come se non bastasse – sottolinea D'Elia – mentre questi automobilisti sfilavano, ci siamo presi anche degli insulti. Siamo stati accusati, in maniera poco educata, di essere quelli che vogliono far chiudere l'Appia”. Impresa ardua visto che neppure nel giorno dedicato alla Regina Viarum, è stato possibile farlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento