rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Appio Latino Appio Latino / Via Appia Antica

Sbarre, telecamere e nuova viabilità: l’Appia Antica entra nel XXI secolo

Videosorveglianza e sbarre consentiranno il traffico solo ai residenti. Ma arrivano anche misure per migliore il decoro della Regina Viarum

Via Appia Antica sarà oggetto di un restyling da tempo atteso. Saranno approntate misure volte a combattere il degrado, grazie all'introduzione di nuovi cestini porta rifiuti in metallo.  Ci sarà  una diversa e nuova illuminazione verso i monumenti. Ma soprattutto saranno predisposti una serie di accorgimenti volti a ridurne il traffico.
Saranno infatti installate delle sbarre mobili all’incrocio tra via Appia Antica e via di Fioranello, lasciando la possibilità a ciclisti e pedone di transitare liberamente. Saranno inoltre impiantate telecamere particolarmente sofisticate, in grado di mettere in rete informazioni riguardanti gli spostamenti nei tratti di maggiore interesse.  Ed è sempre allo studio la possibilità di modificare la mobilità nel tratto che va da Cecilia Metella a Porta San Sebastiano. In definitiva si tratta di una serie di iniziative  che, a regime, potrebbero contribuire non poco a salvaguardare quella che gli antichi romani usavano definire la Regina Viarum

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarre, telecamere e nuova viabilità: l’Appia Antica entra nel XXI secolo

RomaToday è in caricamento