Martedì, 28 Settembre 2021
Vignaclara Camilluccia / Piazza Filippo Carli

A Colli d'Oro e Vigna Stelluti risveglio tra i rifiuti

Intorno alle pattumiere di Piazza Carli e via Ghisalba cumuli di rifiuti: si teme nuova emergenza

Risveglio tra i rifiuti a Colli d'Oro e Vigna Stelluti. Pattumiere sommerse da montagne di sacchetti dell'immondizia a Piazza Carli, nel cuore di Vigna Clara: qui buste e scatoloni, con i contenitori stradali colmi oltre l'orlo, hanno invaso anche parte del marciapiede con buona pace delle numerose attività commerciali che sorgono sulla graziosa piazzetta e dei residenti, costretti a salti e slalom per gettare i loro sacchetti. 

Non va meglio su via Ghisalba a Colli d'Oro. Qui già dalla serata di ieri la situazione appariva di vera e propria emergenza: oltre tre metri di rifiuti ai piedi dei cassonetti, tra il marciapiede e le auto in sosta. Pattumiere regolarmente svuotate con il solito problema dei rifiuti, indifferenziati, accumulati nell'intorno. Sulla strada di Labaro non mancano poi cuscini, cassette di legno e tappezzeria consunta con il disservizio di una raccolta inefficiente e a singhiozzo  che si somma a inciviltà e trasgressione delle regole. 

Qualche problema, in ambito rifiuti, anche al Fleming con gli stradali di via Città della Pieve e via Cappelli a presentare le medesime disastrose condizioni. Queste dunque le "cartoline" davvero degradanti che arrivano da Roma Nord con i cittadini a chiedersi se a breve si tornerà a parlare e a subire la solita, ciclica e mai risolta "emergenza rifiuti". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Colli d'Oro e Vigna Stelluti risveglio tra i rifiuti

RomaToday è in caricamento