Vignaclara Tor di Quinto / Corso di Francia

"Rendiamo Corso Francia ciclabile": la proposta con 3 corsie per carreggiata

Si sono dati appuntamento in più di 50 ragazze e ragazzi: "Roma non è un'autostrada"

Rendere Corso Francia anche ciclabile. Con questo obiettivo L’asSociata di Roma, 4hopes4rome e Salvaciclisti si sono mobilitati con decine di ciclisti per percorrere la strada da 3 corsie per carreggiata. Un’arteria che connette la periferia nord del XV municipio con ponte Milvio, il quartiere Flaminio e poi il centro. 

Si sono dati appuntamento in più di 50 ragazze e ragazzi: partiranno dalla Stazione di Vigna Clara, la cui apertura sembra non arrivare mai nonostante l’importanza dell'infrastruttura per la mobilità del XV municipio, per arrivare fino ai fori imperiali.

“Roma non è un’autostrada”: affermano gli organizzatori, invitando a pretendere il rispetto dei limiti di velocità e a ridisegnare parte della carreggiata per il passaggio delle biciclette, che considerano un'alternativa sostenibile rispetto alle automobili. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rendiamo Corso Francia ciclabile": la proposta con 3 corsie per carreggiata

RomaToday è in caricamento