rotate-mobile
RomaNord

Il viadotto di Corso Francia 'strada nuova'. Raggi: “A Roma nord decenni di scarsa manutenzione”

Per l’infrastruttura che congiunge Fleming e Vigna Clara a Flaminio e Parioli, rafforzamento dei giunti oltre a nuovo asfalto per eliminare spaccature e avvallamenti

Lavori in corso sul viadotto di Corso Francia, una delle infrastrutture più importanti nella zona nord della città: il collegamento diretto tra Fleming e Vigna Clara, Flaminia e Cassia, con il Flaminio e il lembo a valle dei Parioli. 

Lavori su viadotti e gallerie di Roma nord

“Il programma  Strade Nuove è già intervenuto in quest’area, sul Ponte di Tor di Quinto e sulla Galleria Giovanni XXIII, dopo decenni di scarsa manutenzione” - ha tenuto a sottolineare la sindaca Virginia Raggi

Sul viadotto di Corso Francia nelle scorse settimane il Dipartimento SIMU è intervenuto sull’asfalto, eliminando le spaccature e gli avvallamenti, così “le automobili e gli scooter possono, finalmente, percorrerlo in sicurezza”. 

Riapre Galleria Giovanni XXIII: dopo un mese di lavori Roma nord ritrova il suo tunnel

Viadotto di Corso Francia "strada nuova"

Dopo aver completato la bonifica sul sistema di smaltimento delle acque piovane nei due sensi di marcia, sono in fase di ultimazione i lavori sulla segnaletica e sui giunti per potenziare la struttura del viadotto. “Queste ultime operazioni - ha fatto sapere Raggi - saranno realizzate di notte per arrecare il minor disagio possibile al traffico”. 

“Con Strade Nuove - rivendica la Sindaca - il nostro programma pensato per rinnovare periodicamente le arterie della città, interveniamo in maniera efficace sul territorio restituendo anche ai ponti, viadotti o gallerie la piena funzionalità”. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viadotto di Corso Francia 'strada nuova'. Raggi: “A Roma nord decenni di scarsa manutenzione”

RomaToday è in caricamento