menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un murale ricorda Marco e Alessandro: morti in un tragico incidente sulla Cassia

Il dipinto sul pilone sul quale i due amici fraterni si sono schiantati nel novembre 2019. La sorella di Sandro: “Ricordo è spiraglio di sole”

Un murale di circa tre metri con le immagini dei loro volti ricorda Alessandro Massaro e Marco Fulvi, morti a 48 e 45 anni nel tragico incidente avvenuto nella notte del 20 novembre del 2019 sulla via Cassia. 

Via Cassia, un murale per Alessandro e Marco morti in un tragico incidente

Secondo quanto ricostruito in seguito ai rilievi dagli agenti del Gruppo Monte Mario della Polizia Locale di Roma Capitale, la BMW 316 sulla quale viaggiavano i due uomini, per cause ancora da accertare, avrebbe perso il controllo, sbandando e prendendo in pieno un pilone del viadotto. Alessandro e Marco sono morti sul colpo sulla strada di casa. 

E’ proprio li che oggi li ricorda il graffito firmato dalla nota artista Tina Loiodice, quasi una fotografia che li ritrae insieme. Amici da tempo, vivevano in zona Roma nord. Alessandro Sirianni Massaro a La Storta, Marco Fulvi al Flaminio. La loro tragica morte ha scosso un’intera comunità, ferito nell’animo le famiglie. Quella di Alessandro aveva perso da poco anche la sorella Paola. 

La sorella di Sandro: "Uno spiraglio di sole"

Il murale dedicato ai due amici è stato inaugurato questa mattina. Un’opera fortemente voluta dalle famiglie e dall’Anas che ha consentito l’installazione dell’impalcatura sul pilone per realizzare il dipinto. Alla cerimonia commemorativa durante la quale è stata svelata l’opera presenti il presidente del XV Municipio, Stefano Simonelli, il consigliere della Lega in via Flaminia, Giuseppe Mocci, e l'imprenditrice Valeria Valbona Velo che, insieme alla sorella di Sandro, Loredana Sirianni Massaro e ai loro amici, hanno coinvolto la pittrice Tina Loiodice per dar vita al murale. 

“Uno spiraglio di sole anche per me. Possiamo vedere mio fratello e Marco. Amori infiniti per l’eternità” - ha scritto Loredana sui social ringraziando tutti, istituzioni ed amici, per averla aiutata a realizzare un ricordo di suo fratello, e dell’amico di sempre, ad oltre un anno dalla loro scomparsa. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento