rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
RomaNord Monte Mario / Galleria Giovanni XXIII

La Galleria Giovanni XXIII a velocità ridotta: pronta l’installazione dei tutor

Limite imposto a 70 km/h, consegnati i lavori. Agnello: “E’ il primo sistema di rilevazione della velocità media in una galleria urbana di tali dimensioni”

Nella Galleria Giovanni XIII arrivano i tutor. Dopo l’annuncio dei mesi scorsi sono stati ufficialmente consegnati dal Dipartimento SIMU (Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) all'Impresa aggiudicatrice i lavori per l'installazione del sistema di velocità  media all’interno del tunnel di Roma nord. E’ il “primo passo per organizzare il cantiere e procedere poi con i lavori veri e propri” - ha detto la presidente della Commissione Lavori Pubblici di Roma Capitale, Alessandra Agnello

Galleria Giovanni XIII: arrivano i tutor

Un traguardo raggiunto dopo anni di lavoro. “Tutto è  iniziato nel settembre 2017 quando ho convocato la prima commissione capitolina Lavori Pubblici per verificare i lavori da eseguire, prendendo uno specifico impegno riguardo l'installazione del sistema di rilevazione di velocità media, visti i dati non proprio confortanti degli incidenti, anche mortali, accaduti all'interno della Galleria Giovanni XXIII a causa della velocità elevata”

Il tunnel di Roma nord a velocità ridotta

Il tunnel di Roma nord sarà così la prima galleria urbana italiana dotata di un sistema di rilevazione della velocità media dei veicoli in transito. Un’arteria nevralgica per la viabilità dell’intero quadrante: tre chilometri, con l'estremità orientale collegata alla Tangenziale Est, in grado di mettere in connessione diretta le zone di Foro Italico, Ponte Milvio, Corso Francia con Cortina D'Ampezzo, Trionfale, Monte Mario e Pineta Sacchetti. Otto i tutor previsti: 4 per ciascuna delle due carreggiate, ossia “canna nord” e “canna sud”. Velocità massima 70 km/h. 

Tutor in Galleria Giovanni XIII, il Comune: "Stabilito primato"

“Abbiamo osato dove nessuno lo aveva fatto prima ed abbiamo anche stabilito un primato: l'adozione di un tale sistema di rilevazione della velocità media avviene per la prima volta in una galleria cittadina italiana di tali dimensioni. Infatti la Galleria Giovanni XXIII - ha sottolineato Agnello - è una delle più lunghe gallerie urbane d'Europa”. 

I lavori nella Galleria Giovanni XIII

Nella primavera del 2020 i lavori di messa in sicurezza del fondo stradale e delle caditoie, la riqualificazione dell'illuminazione e la manutenzione straordinaria del manto stradale e dei pannelli laterali nonché della installazione della segnaletica stradale luminosa. Il più grande intervento mai effettuato dalla sua apertura. Era il 2004. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Galleria Giovanni XXIII a velocità ridotta: pronta l’installazione dei tutor

RomaToday è in caricamento