RomaNordToday

Via Dalmine, adeguamento rete fognaria: "Splendida notizia per quartiere"

Il dirigente del PD Roma, Marco Tolli, plaude all'avvio dei lavori: "Impegno e lavoro pagano, si risolve problemi annosi di rigurgiti e allagamenti"

Realizzazione di uno scolmatore che avrà il compito di sversare, raggiunto il limite di guardia, la fogna che scende da Colli d'Oro e le acque piovane nel fosso tombato che alimenta l'idrovora di via Frassineto: questo quanto previsto nei lavori di adeguamento della rete fognaria all'incrocio tra Via Dalmine e Via Macherio che prenderanno il via a giorni.

"Una splendida notizia" - ha commentato Marco Tolli, dirigente del PD Roma, da sempre impegnato sulla questione, spiegando come tale intervento sanerà definitivamente un vecchio problema che ha reso molto difficile la vita dei residenti durante le giornate di pioggia visto che attualmente lungo via Dalmine corre una tubazione del 1000 che bypassa il fosso tombato con una piega ad "U" e si inserisce nella condotta più piccola di Via Frassineto (800). 

"Si tratta di un intervento - ha proseguito Tolli - per il quale mi sono speso molto, che premia l'impegno profuso dei residenti della sezione locale del PD. Aiuterà a risolvere i problemi di rigurgito e di allagamento che da anni affligono Via Dalmine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento