RomaNordToday

Da Prima Porta a Valle Muricana: su via Concesio viaggio nelle tenebre

Illuminazione pubblica spenta da mesi, incolumità di automobilisti e pedoni a rischio. Eppure la strada rientra le priorità indicate dal Municipio XV ad ACEA

Da via della Giustiniana, nel cuore di Prima Porta, a salire verso Valle Muricana e Sacrofano: un tragitto, quello di via Concesio, che ogni giorno viene percorso da centinaia di cittadini tra code nelle ore di punta e qualche piccolo dissesto sul manto stradale. Tutto normale se non fosse che, appena cala il sole, percorrere quella strada - da mesi senza più lampioni funzionanti, causa furto di cavi - è un vero e proprio viaggio nelle tenebre. 

L'unica illuminazione presente, oltre ai fari delle auto, è quella del vicino centro sportivo che pur rischiarando la notte non basta a far si che automobilisti e motociclisti non si ritrovino nella più completa oscurità. Condizioni pericolose soprattutto per i pedoni: oltre a quelli diretti nello Sporting Club, incolumità a rischio anche per le ragazze che si allenano con la squadra di pallavolo del quartiere nella palestra della scuola Karol Wojtyla. 

Qualche giorno fa la tragedia si è sfiorata per pochi centimetri, quelli che hanno separato l'auto - dopo una  brusca frenata - da papà e figlia che attraversavano regolarmente sulle strisce pedonali. 
Condizioni quelle di via Concesio più volte denunciate dai cittadini e già da tempo all'attenzione di via Flaminia 872 che pure, sulla tematica illuminazione pubblica a intermittenza, ha previsto un tavolo di lavoro con ACEA affinchè le tempistiche su riparazioni dei guasti e ripristino dei lampioni fossero più veloci possibili. 

Purtroppo però, visto il furto, l'intervento in questione è registrato come straordinario e i tempi, in questo caso, sono inesorabilmente più lunghi: "Via Concesio - ha detto a RomaToday, Stefano Cavini, presidente della Commissione Lavori Pubblici del Quindicesimo - è tra le priorità indicate e più volte ribadite dal Municipio ad ACEA". Tuttavia per l'illuminazione della strada di Prima Porta bisognerà aspettare. E non si sa per quanto alto tempo ancora. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento