Lunedì, 18 Ottobre 2021
Prima Porta Labaro / Via Monti della Valchetta

Vandali scatenati nei parchi di Labaro: altalene distrutte e immondizia sparsa ovunque

Ama e residenti volontari al lavoro per ripristinare decoro, la denuncia del Municipio XV: "Atti vergognosi"

Vandali scatenati nei parchi di Labaro, due i raid che hanno in parte devastato le aree ludiche del quartiere del Municipio XV: il primo nel giardino di via Monti della Valchetta, tra la fontana e la Biblioteca comunale, l'altro in quello di via Magnano in Riviera. 

Raid vandalici nei parchi di Labaro

Altalene abbattute, danneggiate  le installazioni ludiche rinnovate proprio di recente, poi la distruzione dei cestini dell'immondizia con i rifiuti sparsi ovunque: tra giochi e panchine, su quel verde pulito e sfalciato nelle settimane scorse dove i bambini di Labaro giocano quotidianamente. 

Così nel quartiere regnano sgomento e rabbia. Il Municipio XV ha immediatamente inviato una squadra di Ama per ripulire le aree colpite dai vandali e riposizionare i cestini divelti. 

La denuncia del Municipio XV: "Atti vergognosi"

"Non si riesce a comprendere quale malata idiozia si sprigiona nella mente di queste persone nel distruggere un bene di tutti privando a bambini la gioia di poter giocare. Ho presentato denuncia alle forze dell'ordine sottolineando che il ripetersi di tali atti vandalici in un area ben circoscritta desta preoccupazione nella cittadinanza e richiedendo un maggiore controllo con la speranza che possano essere identificati gli autori di atti così vergognosi" - ha commentato l'assessore all'Ambiente del Municipio XV, Pasquale Annunziata.

Decoro partecipato nel parco distrutto

In mobilitazione anche i residenti della zona e i volontari che sabato 12 gennaio hanno organizzato un pomeriggio di decoro partecipato per rispondere al vandalismo. L'appuntamento è alle ore 15 nel parco di via Monti della Valchetta: per contribuire a ripristinare l'ordine e la decenza nel giardino proprio al centro tra Labaro borgata, popolare e residenziale basteranno guanti, scopa, rastrello e tanta buona volontà. Perchè il quartiere non si arrenda all'idiozia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali scatenati nei parchi di Labaro: altalene distrutte e immondizia sparsa ovunque

RomaToday è in caricamento