RomaNordToday

Valle Muricana, raid vandalico al parco 'fai da te'

Sedie spaccate e arredi messi a soqquadro nel comparto C6, il giardino pubblico reso tale da volontari e Comitato di Quartiere

Sedie spaccate e arredi messi a soqquadro: è questo il risultato di un raid vandalico perpetrato da ignoti ai danni del comparto C6, per tutti il parco 'fai da te' di Valle Muricana.

L'azione, probabilmente una bravata di qualche comitiva di giovani, in una notte della settimana scorsa. La mattina l'amara sorpresa e lo sgomento di chi costantemente invece si adopera per mantenere quel giardino in ordine e decoroso. 

Il comparto C6 infatti è l'unico "giardino pubblico" del quartiere che di spazi e luoghi di aggregazione, così come di servizi, ne conta davvero pochi: qui a prendersi cura di un parco che formalmente ancora deve nascere sono i residenti e il Comitato di Quartiere Karol Wojtyla con installazioni, arredi e operazioni di manutenzione costante.

"Il lavoro dei vandali non trova riposo. Mentre alcuni cittadini si prodigano dare piccoli/grandi segnali di civiltà si vedono ancora segnali in controtendenza" - il commento al raid vandalico del Karol Wojtyla che ha tenuto anche ad ammonire, oltre ai devastatori, pure coloro che usano il verde in fondo a via Sulbiate, proprio accanto alla parrocchia, come discarica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento