Prima Porta Prima Porta / Via Viadanica

Valle Muricana, vince il quartiere: antenna "killer" archiviata

Battaglia del territorio ripagata: niente SRB in via Viadanica

Valle Muricana può tirare un sospiro di sollievo: il Dipartimento PAU di Roma Capitale ha archiviato la richiesta di installazione di una stazione radio base in via Viadanica. 

Valla Muricana: antenna in via Viadanica

L'istanza , inoltrata da parte di una nota compagnia telefonica, nel febbraio del 2015 aveva gettato scompiglio nel quartiere del Municipio XV già vessato dall'ingombrante presenza dell'elettrodotto Santa Lucia. Migliaia le persone in mobilitazione tra assemblee pubbliche, incontri informativi e un presidio permanente accanto al punto in cui era prevista la collocazione della SRB.

Un terreno privato, dopo il diniego del Municipio a fornire un'area pubblica, proprio sotto uno dei spaventosi tralicci del Santa Lucia: 220kW di potenza che attraversano il quartiere con cavi metallici sospesi in aria. Mai interrati nonostante le promesse. 

Antena via Viadanica archiviata

Uno spettro, quello di un antenna tra alta tensione e problematiche di una zona senza alcun tipo di servizio, che ha unito l'intero quartiere: nell'occasione deciso e combattivo nel dire no alla SRB "killer". 

A due anni da quella battaglia, portata avanti fianco a fianco con le istituzioni del territorio, per l'antenna di Valle Muricana è arrivata la tanto agognata archiviazione. Ma chissà, con oltre dieci anni di promesse disattese, quanto altro tempo servirà per veder sparire anche quei mostruosi tralicci. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle Muricana, vince il quartiere: antenna "killer" archiviata

RomaToday è in caricamento