Prima Porta Tor di Quinto / Via Flaminia, 573

Stazione di Labaro, mezzo metro accanto ai tornelli: via libera ai portoghesi

Il varco nel lato in direzione Piazzale Flaminio, dopo le segnalazioni di un utente l'intervento di Atac che ha sanato la situazione con rete e fascette di plastica

Un mese fa circa tornelli montati alla Stazione di Labaro e utenti ben felici di non vedere più decine di persone improvvisarsi atleti di lungo corso per non pagare il biglietto sulla Roma Nord. Eppure per qualche tempo i portoghesi hanno avuto vita ancor più facile visto che al lato delle nuove installazioni c’era uno spazio ampio completamente aperto.

A segnalare la questione all’Atac uno degli utenti della Ferrovia solerte nel dare battaglia agli evasori e deciso a martellare l’Azienda dei Trasporti capitolina affinchè intervenisse in modo tempestivo.

La richiesta, in attesa del muretto definitivo, era quella di chiudere l’accesso alle banchine anche in via provvisoria: consiglio seguito alla lettera visto che ad oggi – con l’apposizione di una rete e di alcune fascette di plastica nel varco prima aperto – passare di li senza pagare il biglietto non è più possibile.

Addio dunque ai portoghesi nella Stazione di Labaro con la speranza che tutti su quella linea, tanto utile quanto fatiscente, comincino a contribuire - magari anche alla sua rinascita - pagando il titolo di viaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione di Labaro, mezzo metro accanto ai tornelli: via libera ai portoghesi

RomaToday è in caricamento