rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Prima Porta Castel Giubileo / Via del Ponte di Castel Giubileo

Rifiuti abbandonati e discariche perenni: Saxa Rubra alza la voce contro gli "zozzoni"

Dai residenti un cartello di ammonimento: "Utilizzate le isole ecologiche"

I cassonetti sempre pieni e indecenti, frutto pure del migraggio dei rifiuti portati dai quartieri dove vige il porta a porta verso il cuore di Saxa Rubra: la strada che si trasforma così in una discarica a cielo aperto con cumuli di spazzatura proprio sotto le finestre dei residenti, di fronte a pista ciclabile e area giochi. 

Le strade di Saxa Rubra come discariche

Non proprio un biglietto da visita invidiabile per la parte bassa di Labaro alle prese con incivili e discariche perenni. 

I sottopassi in disuso di via Carlo Emery utilizzati per sversare immondizia e materiali di risulta, mai risolto lo sversamento illecito e continuo in via Antonio Torgioni Tozzetti dove, al lato della strada, complice isolamento e buio, giacciono vecchi mobili, copertoni e calcinacci.

Saxa Rubra, eterna discarica in via Tozzetti

Un panorama indecente, inaccettabile per quanti vivono in quella zona lungo la Flaminia e per chi quotidianamente, diretto verso il capolinea Atac e Cotral, alla stazione della Roma Nord o negli studi Rai, si addentra per le vie di Saxa Rubra. 

Un quartiere che, dopo le battaglie per lo 039 e per il parco giochi dei bambini, ora alza la voce contro incivili e "zozzoni".

Saxa Rubra alza la voce contro gli "zozzoni"

 Nei giorni scorsi il cartello di ammonimento: "E' assolutamente vietato lasciare materiali di qualsiasi genere al di fuori dei cassonetti, anche qualora siano pieni" - si legge nell'avviso firmato 'I residenti'. "Si invitano tutti coloro che devono smaltire scarti ingombranti o non compatibili per i cassonetti a recarsi nelle isole ecologiche di via della Bufalotta e via dell'Acqua Acetosa". 

Soluzioni di civiltà, nel rispetto dell'ambiente e del quartiere. Saxa Rubra si fa sentire: basta a marciapiedi e strade come discariche a cielo aperto. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati e discariche perenni: Saxa Rubra alza la voce contro gli "zozzoni"

RomaToday è in caricamento