RomaNordToday

Prima Porta, i grillini tornano a scuola: sfalci e pulizie alla Borghi

Tute da lavoro e una mattinata tra tosaerba e rastrelli per Giunta e consiglieri del Municipio XV: liberate dai rovi le aree esterne, punti di raccolta in caso di evacuazione, della scuola Giampaolo Borghi

Domenica di lavoro per gli attivisti, i portavoce e gli esponenti della Giunta Cinque Stelle del Municipio XV che - con tute da lavoro, rastrelli e tosaerba - si sono ritrovati a Prima Porta per rimettere a nuovo la parte esterna della scuola Giampaolo Borghi. 

Per tutta la mattina i volontari, che già erano intervenuti la settimana prima per uno sfalcio preliminare e preparatorio, hanno agito, attrezzi alla mano, non solo per ripristinare il decoro ed eliminare potenziali pericoli: ad essere liberate da rovi ed erbacce quelle aree indicate nel piano di evacuazione della scuola come punto di raccolta in caso di criticità. Spiazzi resi così sicuri, facilmente accessibili e del tutto fruibili in caso di necessità. 

"Cittadinanza attiva che si prende cura dei propri beni: oggi tutti impegnati a sistemare l'area esterna di una scuola. Ieri a Tomba di Nerone e al comparto C6 di Valle Muricana. Portavoce che escono fuori dalle istituzioni e dai palazzi per fare quello che normalmente si deve fare: curare il proprio territorio" - ha commentato l'ex consigliera del Municipio XV e oggi presidente della Commissione Scuola in Campidoglio, Maria Teresa Zotta, anch'essa a lavoro alla Borghi. 

Un'azione che non si è esaurita con le fatiche di domenica: i volontari Cinque Stelle probabilmente torneranno per ultimare il lavoro.

Intanto l'assessore alla Scuola del Quindicesimo, Pasquale Russo, in tenuta da lavoro così come il minisindaco Simonelli, ha annunciato il prossimo appuntamento con le altre giornate del "decoro scolastico" che già hanno toccato Cassia e Cesano: l'obiettivo della settimana che verrà è la pulizia della scuola di via Malvano a Vigna Clara.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento