RomaNordToday

Aghi di pino sui tombini: a Prima Porta chiesta pulizia anti allagamenti

Il capogruppo del PD, Daniele Torquati, ha chiesto al Municipio XV di provvedere alla pulizia e al controllo delle caditoie: "Azioni da svolgere regolarmente vista delicatezza zona"

Gli aghi di pino, scrollati giù dagli alberi anche in virtù delle forti raffiche di vento di questi giorni, invadono le strade di Prima Porta: via Inverigo e via della Giustiniana fra tutte. Qui il pericolo è che vadano ad intasare quei tombini e quelle caditoie fondamentali per far defluire l'acqua piovana che, in un quartiere più volte sommerso dal fango, fa paura in tutti i mesi dell'anno. 

Così, in seguito alle segnalazioni dei residenti, il capogruppo PD in via Flaminia 872, Daniele Torquati, ha chiesto al Muncipio XV di provvedere alla pulizia e al controllo dei tombini delle zone a rischio allagamenti come via Frassineto e via Procaccini: "Azioni - ha detto l'ex minisindaco - che devono essere svolte regolarmente come si è sempre fatto".

"Una richiesta - si legge nella lettera - che riveste carattere di urgenza vista la particolarità di tale zona soggetta a problemi di deflusso delle acque". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento