Prima Porta Grottarossa / Via Flaminia, 1245

Stazione di Labaro, niente più giro lungo: riapre passaggio pedonale tra sosta e banchine

Dopo la caduta dei calcinacci dal viadotto Giubileo del 2000 l'intervento di Anas sulle veletta ha permesso la messa in sicurezza di una parte del parcheggio interdetto

A meno di ventiquattro ore dalla sua chiusura riapre parte del parcheggio della stazione di Labaro, sulla Ferrovia Roma Nord. 

Cadono calcinacci dal viadotto Giubileo del 2000

Il piazzale di scambio, utilizzato dai pendolari per lasciare l'auto e prendere i treni diretti verso Flaminio o Viterbo, era infatti stato interdetto dai Vigili del Fuoco dopo che alcuni calcinacci si erano staccati dal sovrastante viadotto Giubileo del 2000 colpendo una vettura in sosta. 

Chiusa parte del parcheggio della stazione di Labaro

Da li le necessarie verifiche sulle velette della sopraelevata con la Polizia Locale a transennare una vasta area del parcheggio alle spalle della stazione con pure l'interdizione del passaggio pedonale diretto tra stalli e banchine. 

Cadono frammenti dal viadotto Giubileo del 2000: chiusa parte della stazione di Labaro 

Stazione Labaro: riapre ingresso pedonale

Tutto, o quasi, alle spalle. La parte del posteggio più vicina all'ingresso della fermata Labaro è stata messa in sicurezza, l'entrata tornata a disposizione: così gli utenti della Ferrovia Roma Nord non dovranno più fare il giro lungo. 

"L'intervento ha riguardato le velette, proseguirà nei giorni successivi così da riaprire la parte di parcheggio ancora interdetto. Ringrazio Anas e Atac per l'ottimo coordinamento" - ha fatto sapere il minisindaco del Municipio XV, Stefano Simonelli. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione di Labaro, niente più giro lungo: riapre passaggio pedonale tra sosta e banchine

RomaToday è in caricamento