RomaNordToday

Ordinanza anti alcol: divieti su movida di Ponte Milvio e bivacchi di Prima Porta

Il cuore della movida di Roma Nord sottoposto ai divieti e alle restrizioni da Tor di Quinto a Maresciallo Diaz. Attenzione su Piazza Saxa Rubra, teatro di bivacchi e risse

Evitare violazioni delle regole, danni all’ambiente cittadino e turbamento della quiete pubblica: questi gli obiettivi che hanno spinto la Sindaca a firmare l'ordinanza anti alcol che tocca anche il territorio del Municipio XV.

Divieti e restrizioni, con sanzioni salate per i trasgressori, in vigore dal 7 luglio al 31 ottobre. A Roma Nord l'ordinanza anti alcol colpirà soprattutto la zona di Ponte Milvio, cuore della movida romana. Ma non solo. Il provvedimento è stato mantenuto per Piazza Saxa Rubra: quel centro di Prima Porta vessato, non solo d'estate, da consumo di alcol e bivacchi. Una zona in cui non mancano nemmeno risse e violenze. 

Ordinanza anti alcol Municipio XV: strade interessate

Queste nel dettaglio le strade e le piazze del Municipio XV interessate dall'ordinanza anti alcol della Sindaca Raggi. Piazzale di Ponte Milvio, via Prati della Farnesina, via della Farnesina, via della Maratona, via degli Orti della Farnesina, via Guglielmo Imperiali da Francavilla, incrocio via Cassia via Bolsena, via Bolsena, via Flaminia fino a Corso Francia, Corso Francia fino a viale di Tor di Quinto, viale di Tor di Quinto, Lungotevere Maresciallo Diaz fino a Piazzale Lauro De Bosis (compreso Piazzale Maresciallo Diaz), via Riano, Piazza Saxa Rubra, Largo Maresciallo Diaz (tratto di congiunzione tra Lungotevere Maresciallo Diaz e Piazzale di Ponte Milvio), via Cassia (dall'incrocio con Piazzale di Ponte Milvio all'incrocio con via Bolsena), via Maresciallo Caviglia fino al ponte di via del Foro Italico, via del Foro Italico fino all'incrocio con Corso Francia, via Duchi di Castro, via Di Giorgio, via Malvano, via Proceno, via Torrita, via Castelnuovo di Porto, via Fiano, via Honduras. 

Ordinanza anti alcol Municipio XV: divieti e sanzioni

Dal 7 luglio al 31 ottobre, sette giorni su sette, agli avventori sarà vietato dalle ore 24.00 alle ore 7.00: il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche su strade pubbliche o aperte al pubblico transito. Sanzione amministrativa: 150 euro. Dalle ore 22.00 alle ore 7.00: vietato il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in contenitori di vetro su strade pubbliche o aperte al pubblico transito. Sanzione amministrativa: 150 euro. 

Agli esercenti, obbligati a esporre all’interno e all’uscita del locale, in modo visibile e leggibile, un avviso tradotto in quattro lingue con tutte le misure stabilite dall’ordinanza, sarà invece vietata dalle ore 22.00 alle ore 7.00: la vendita di bevande alcoliche e superalcoliche da parte di chiunque risulti, a vario titolo e in forme diverse, autorizzato e/o legittimato alla vendita al dettaglio, per asporto, nonché attraverso distributori automatici e presso attività di somministrazione di alimenti e bevande. Dalle ore 2.00 alle ore 7.00: la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, da parte di chiunque risulti, a vario titolo e in forme diverse, autorizzato alla somministrazione di alimenti e bevande, anche nelle aree esterne attrezzate di pertinenza del locale, o attraverso distributori automatici e in circoli privati. 280 euro la sanzione amministrativa prevista. 

I divieti e le restrizioni sono dunque stati emanati: controlli, vigilanza e sanzioni come deterrente dovranno renderle efficaci affinchè l'ordinanza anti alcol non rimanga solo su carta. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento