Prima Porta Labaro / Via Valbondione

Sci ai piedi e discese mozzafiato sugli slittini: Labaro diventa snow park

Il parco Colli d'Oro e il Marta Russo presi d'assalto: bob, pupazzi e pallette di neve

Cielo terso, parchi innevati, temperatura gradevole e un'atmosfera imperdibile: così questa mattina tanti abitanti di Labaro, quartiere periferico del Municipio XV, si sono ritrovati in quei grandi spazi verdi divenuti bianchi e lucenti. 

Neve a Labaro

Marciapiedi affollati verso bar e supermercati aperti, il Parco di Colli d'Oro e il Marta Russo trasformati nel fulcro del divertimento: come veri e propri snow park. 

Tanti coloro che hanno approfittato delle pendenze per scivolare giu con slittini e bob: la collina del parco Marta Russo è diventata una sorta di impianto "sciistico" nel pieno della borgata romana. 

I parchi di Labaro come snow park

Discese "mozzafiato", pupazzi e battaglie a suon di pallette di neve anche al Parco di Colli d'Oro, dove il bianco ha nascosto e fatto dimenticare, almeno per una mattina, l'ecomostro di cemento: quel palazzetto dello sport mai completato. Al posto di sguardi di sdegno e rassegnazione solo sorrisi e giochi tra sentieri e quel che rimane del vecchio percorso sport.

Un'atmosfera davvero insolita con pochi coraggiosi a provare addirittura l'ebbrezza di indossare gli sci per percorrere giusto qualche metro appena fuori casa.  

Strade sgombre e 022 in circolo. Labaro per un giorno, tra sole e collinette innevate, è tornato a vivere a pieno ed animare i suoi parchi, i giardini e le strade. 

Roma Nord sommersa dalla neve: Cassia e Flaminia a rilento, mezzi pubblici fermi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci ai piedi e discese mozzafiato sugli slittini: Labaro diventa snow park

RomaToday è in caricamento