menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto a Labaro: il quartiere piange Domenico, lo storico giornalaio

Centinaia i messaggi di cordoglio per la scomparsa del titolare dell'edicola di Piazza Arcisate: "Un uomo sempre gentile, allegro, con un sorriso ed una bella chiacchierata per tutti"

È lutto profondo a Labaro dove è venuto a mancare Domenico, il giornalaio dell’edicola di piazza Arcisate. Un’attività storica quella di Domenico Mauri nel cuore di Galline Bianche, in quel crocevia a due passi dalla fontana di Labaro che segna l’incontro tra le varie anime del quartiere: quella popolare, la borgata e la parte residenziale. 

Labaro piange Domenico "il giornalaio"

Domenico “dell’edicola” a Labaro era una vera e propria istituzione. Si è spento a 70 anni lasciando un grande vuoto. Nel quartiere Domenico “il giornalaio” lo conoscevano tutti: dagli anziani che passavano a prendere il giornale da leggere nel vicino centro loro dedicato o nel parco di fronte all’edicola, ai bambini con i quali Domenico scherzava in modo amorevole. Un punto di riferimento per tutti, tra chiacchiere sull’attualità, su musica e cucina. Domenico era sempre li tra giornali, riviste e i nuovi servizi che la sua edicola aveva introdotto per resistere alla crisi del settore. Immenso il cordoglio di Labaro per la scomparsa di Domenico. 

Lutto a Labaro: i messaggi di cordoglio per Domenico dell'edicola

“Che gran dispiacere. La mia infanzia, l'adolescenza, le figurine e poi primi Cioè. Un uomo sempre gentile, allegro, con un sorriso ed una bella chiacchierata per tutti. Buon viaggio Domé, come ti chiamavamo tutti, ed un infinito abbraccio alla famiglia per questa grande e dolorosissima perdita” - scrive Desy sul gruppo del quartiere. “Che immenso dispiacere! Era sempre così gentile e disponibile, anche per due chiacchiere intelligenti, senza luoghi comuni. Buon viaggio Domenico” - il messaggio di Marina. “Una persona che si raccontava e ti lasciava raccontare” - scrive Valentina. “Riposa in pace Domenico, non dimenticherò mai la tua presenza speciale e il tuo descrivere con gioia le torte che facevi quando venivo a comprare le riviste di cucina. Condoglianze alla famiglia tutta” - firma Piera. Sono centinaia i messaggi di cordoglio e di vicinanza alla famiglia. 

Un ulivo per Domenico: l'omaggio del quartiere

Una persona che il quartiere non dimenticherà. Per tenere vivo il ricordo di Domenico, il giornalaio di piazza Arcisate, amici e conoscenti vogliono piantare un ulivo nel parco di Marta Russo. Ai piedi una targa in sua memoria. E’ stato così anche per Stefano, il pizzaiolo “gigante buono” del quartiere. Labaro piange un’altra delle sue anime storiche. 

La redazione di RomaToday si unisce al cordoglio della famiglia e degli amici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento