RomaNordToday

Valle Muricana, è battaglia sullo 035: "No accordi a ribasso, meritiamo servizio degno"

Nuovo orario per la linea periferica del Municipio XV che riguadagna 7 delle 13 corse soppresse dopo i tagli sulle Roma Tpl. Il Comitato di Quartiere non ci sta: "Inaccettabile essere isolati dopo le 22.30"

Quarantatre corse giornaliere drasticamente ridotte a trenta in seguito ai tagli delle linee gestite da Roma Tpl, un quartiere in rivolta con il Municipio che a novembre scorso era riuscito a strappare una vettura in più per servire la fascia mattutina tra le 6.30 e le 10.

Odissea, e non è una novità, per gli utenti dello 035 che da ieri possono contare su 37 corse al dì. Un collegamento - quello che va da Borgo Pineto a piazza Saxa Rubra, l'unico per Valle Muricana - per i quale da sempre i residenti, 11mila circa , chiedono un potenziamento.

Troppo poche le corse concesse, troppo lunghi i tempi di attesa, inaccettabile lasciare il quartiere del tutto isolato dopo le 22.30.
Questi i punti fondamentali che il Comitato 'Karol Wojtyla' ha sottolineato in via Flaminia 872 nel corso di una riunione dedicata alle novità sulle linee periferiche da mesi spina nel fianco - da Labaro a Giustiniana - per l'Amministrazione e cruccio per gli utenti.

"Un compromesso al ribasso" - ha commentato il Comitato di Quartiere che, pur apprezzando i buoni propositi, ha chiesto alcune sostanziali migliorie.

Termine delle corse a mezzanotte e mezza "come le linee del territorio circostante"; attenzione pure nei mesi estivi "quando le scuole chiudono ma gli utenti lavoratori sono comunque presenti"; nelle ore serali lo spostamento del capolinea di Piazza Saxa Rubra all'interno del piazzale della stazione ferroviaria affinchè sia più sicuro e - in previsione di settembre - maggior considerazione per le fasce orarie di uscita dalle scuole perchè pure quest'anno non si debbano vedere giovani studenti risalire a piedi, zaini in spalla, la strada.

Insomma la battaglia sullo 035 - con un servizio per il quale in tanti chiedevano il potenziamento e che oggi invece si ritrovano costretti a difendere quel poco di riguadagnato dopo i tagli che avevano di fatto relegato  Valle Muricana a periferia isolata della periferia - non si arresta.
"Continueremo ad incalzare con le nostre proposte e segnalazioni le autorità competenti fino a quando - assicurano dal quartiere del Quindicesimo - avremo un servizio degno per i cittadini del nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento