RomaNordToday

Labaro: il "pericolo cinghiali" arriva tra i palazzi

Il segnale su "attraversamento animali selvatici" installato a Colli d'Oro

Cinghiali in agguato anche nel bel mezzo di palazzi e condomini: e se a Roma Nord non è invasione poco ci manca. A gridare, ormai da mesi, all'emergenza è la Cassia che, stretta tra Insugherata e Inviolatella Borghese, registra quotidiani incontri ravvicinati con gli ungulati. 

Cassia invasa dai cinghiali 

Ne sanno qualcosa i residenti de La Giustiniana alle prese con cinghiali lungo le strade, sui marciapiedi, intenti ad attraversare carreggiate, svuotare pattumiere o invadere giardini condominiali.

L'ultima evidente incursione, nel bel mezzo del giorno, proprio sotto le finestre della casa di riposo: nel giardino dove gli anziani trascorrono qualche momento di svago all'aria aperta.

Cinghiali lungo la marana e sul GRA

Va un po' meglio sull'asse Flaminia. I cinghiali li sono sempre stati avvistati in aperta campagna, con qualche avvisaglia sul loro lento avvicinamento al centro abitato: prima gli ungulati lungo la marana di Prima Porta, poi l'esemplare sulla rampa del GRA e un avvistamento, con impatto sfiorato per poco, su via di Quarto Peperino tra l'omonima zona consortile e Labaro. 

Il cartello "pericolo" tra i palazzi

Eppure, nonostante sul fronte cinghiali "liberi" si stia facendo davvero poco, per non dire nulla, chi di dovere avverte: "Pericolo probabile e improvviso attraversamento di animali selvatici". Questo il cartello installato a Colli d'Oro, tra le palazzine residenziali, lungo  via Ghisalba: una delle arterie che collega Labaro a Prima Porta, sulla quale il transito, anche dello 039, è quotidiano e sostenuto. 

Cinghiali tra Labaro e Quarto Peperino

Un avviso per chi si muove verso via Salk, Quarto Peperino e Grottarossa: è qui infatti, con le strade a costeggiare grandi prati verdi, che si nasconde il vero pericolo. Soprattutto nelle ore notturne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Animali selvatici liberi che rischiano di attraversare la strada in modo improvviso a centauri ed automobilisti. Un cartello li avverte. Come a dire: gli ungulati sono presenti e vicini anche qui, tra i condomini di Colli d'Oro e quelli di Quarto Peperino. Ma cosa Comune, Regione e Parchi intendono fare per arginare in modo concreto l'invasione è ancora un'incognita. 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento