RomaNordToday

A Galline Bianche torna l'incubo eroina: siringhe accanto a scuola e centro famiglia

Il quartiere tra timori e insidie quotidiane

Le plance elettorali vecchie, logore e totalmente arrugginite a crivellare il marciapiede e renderlo meno agevole del solito, intorno cartacce sparse, piccoli rifiuti gettati nel verde e un rinvenimento che ha lasciato di stucco piccoli alunni e genitori. 

Siringa trovata a Galline Bianche

Accanto alla scuola di via Baccano è stata rinvenuta una siringa, gettata proprio sotto le finestre della scuola e di quel centro per la famiglia aperto per rispondere alle esigenze di quei nuclei disagiati e in difficoltà. 

In Municipio XV un centro giovani: porto sicuro per adolescenti e famiglie

L'incubo tossicodipendenti

Così a Labaro, in zona Galline Bianche, torna l'incubo tossicodipendenti: la piaga che qualche decennio fa ha portato via e rovinato tanti ragazzi con la zona dei palazzoni rossi a piangere i suoi giovani. Una generazione bruciata dall'eroina con i parchi di quella parte di Labaro off limits per tutti: troppo alto il rischio di incappare in siringhe abbandonate e mai rimosse. 

Altri tempi e altre storie, ma la siringa trovata in via Baccano alimenta preoccupazioni e timori. Li ogni giorno passano decine di bambini diretti a scuola: rimuovere gli eventuali pericoli quanto chiesto dai genitori e da parte dei residenti di Galline Bianche. 

Plance elettorali logore sotto alla scuola

Non solo. A far infuriare le famiglie, oltre alla siringa trovata, anche la scelta di porre quelle plance in condizioni pietose, divorate dalla ruggine, accanto alla scuola: proprio sul percorso dei piccoli alunni, non nell'aiuola laterale ma proprio al centro del marciapiede. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Qui tutte le mattine e i pomeriggi passano bambini. Non solo bandoni arrugginiti e pericolosi, ora anche le siringhe" - si sfoga una mamma. Più sicurezza e attenzione quanto chiesto da Galline Bianche: il quartiere che si è risvegliato tra l'incubo tossicodipendenti e insidie quotidiane. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento