RomaNordToday

Portiere forzate e radio strappate: ancora razzie nei parcheggi della Roma Nord

A La Celsa come Giustiniana e Montebello: saccheggi continui nelle auto dei pendolari

Non c'è pace per i pendolari della Ferrovia Roma Nord: i parcheggi di scambio sulla linea Roma-Civitacastellana-Viterbo sono sempre più "terra di nessuno", preda di vandali e ladri. 

Così lasciare l'auto per prendere il treno è una grande incognita. Tanti i timori di tornare da lavoro e trovare portiere forzate, finestrini in frantumi e la propria vettura saccheggiata.

Danni spesso molto più ingenti rispetto al bottino che i malviventi riescono ad ottenere scardinando sportelli, maniglie e vetri. Spicci, qualche accessorio per dispositivi mobili o al massimo vecchie autoradio. 

I parcheggi della Roma Nord preda dei ladri

Eppure la scia di furti è inarrestabile. Labaro come a Giustiniana, Montebello e La Celsa dove i pendolari preferiscono lasciare l'auto lungo la Flaminia, a rischio multa, piuttosto che tra i piloni di cemento che sostengono il Viadotto Giubileo del 2000 con la paura di rinvenire la propria vettura devastata e saccheggiata. 

Gli ultimi episodi proprio nei giorni scorsi: finestrini distrutti per un'auto parcheggiata a La Celsa; portiera scardinata, vetri in frantumi e autoradio strappata per una vettura in sosta alla Giustiniana. Un furto, così riporta la proprietaria, avvenuto in pieno giorno. 

La denuncia dei pendolari: "Nessuno fa niente"

Inutili nel tempo le denunce, gli esposti e le segnalazioni degli utenti a forze dell'ordine e Atac che gestisce i parcheggi di scambio. Quei piazzali sono sempre più preda dei malviventi e ai pendolari non resta che sperare che, una volta scesi dal treno, l'auto sia ancora intatta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È vergognoso che nessuno fa niente" - scrivono sui social. "Questo - aggiunge il Comitato dei Pendolari della Ferrovia Roma Nord - nonostante segnalazioni, denunce alle forze dell'ordine e esposti alla magistratura"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento