RomaNordToday

Fontana di Labaro, doveva essere un simbolo è l’emblema dell’incuria

Da sempre senz'acqua oggi è assediata da murales e sporcizia. A dieci mesi dall'annuncio della Piazza promessa, "cuore pulsante del quartiere",non v'è traccia

Inaugurata nel 1999 doveva rappresentare il simbolo del quartiere ed essere per i residenti luogo di incontro e socializzazione invece la Fontana di Labaro, donata da ACEA ma praticamente da sempre senz’acqua, da oltre 15 anni è l’emblema dell’incuria.

Un’opera ormai divenuta tela per writers, ritrovo per molte comitive di adolescenti che però sono costrette a stare su gradinate sporche e logore, tra cartacce e rifiuti sparsi abbandonati o volati dal vicino mercato di Largo Nimis. Di uno spazio all’ombra poi non v’è traccia.

Nel tempo il bianco della struttura è stato scalzato dal nero della muffa, i muretti del perimetro – una volta lindi e immacolati – imbrattati da scritte, dediche d’amore e odio, tag.

Pressoché inutile, se non per l’impegno e per aver riportato la questione in auge, la pulizia effettuata nel giugno scorso dai volontari e da Retake: a meno di un anno infatti gli stencil dipinti dai ragazzi e il decoro ripristinato sono stati soffocati da murales e sporcizia.

Eppure proprio li, in quel giorno di festa e dal ritrovato senso di comunità, ai cittadini di Labaro era stata annunciata una piazza: il futuro cuore pulsante del quartiere.

Un progetto di riconversione, a dire il vero, vista la mai effettiva entrata in funzione della fontana, ipoteticamente per nulla dispendioso e poco impegnativo così che tutti avevano pensato ad una realizzazione a stretto giro. Ad oggi però di quella piazza nemmeno l’ombra, al suo posto incuria e abbandono.

I residenti, a dieci mesi dalla promessa, attendono dunque un segnale perché pure questacome quella annunciata a Prima Porta e ancora deposito di rifiuti – non rimanga solo un’idea e possa finalmente essere quella Piazza che tanto manca al quartiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento