RomaNordToday

Sulla Flaminia "rami pericolosi": sfalcio tra La Celsa e Labaro

Su sollecito del Municipio XV effettuati messa in sicurezza, sfalci e potature. Annunziata: "Rovi erano pericolo per automobilisti"

Viaggeranno più sicuri automobilisti e centauri sulla via Flaminia, nel tratto compreso tra La Celsa e Labaro. Dopo le sollecitazioni da parte dell'assessorato all'Ambiente del Municipio XV alla Città Metropolitana sono infatti stati effettuati gli sfalci necessari a rimuovere dalla sede stradale rami e rovi che, incolti e selvaggi, rischiavano quotidianamente di colpire i viaggiatori. 

"L'ex Provincia ha prontamente risposto anche perchè, come specificato nella richiesta fatta da quest'assessorato, quel tratto di strada stava assumendo davvero un pericolo per gli automobilisti" - ha scritto l'assessore all'Ambiente del Municipio XV, Pasquale Annunziata, annunciando l'intervento e ringraziando per l'interessamento la consigliera capitolina Teresa Zotta, già portavoce nella scorsa consiliatura in Quindicesimo.

Lavori di messa in sicurezza, sfalcio, pulizia e potatura che dunque restituiscono decoroso e più sicuro quel tratto di strada: in attesa che venga sistemato anche quell'incrocio da brividi che, senza illuminazione e con i new jersey in plastica al posto di una rotonda, invita davvero al frontale
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento